“Nessuno come noi”: dal libro al film

a cura di Redazione Oscar

Dal 18 ottobre al cinema

Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social networks e smartphoneNessuno come noi - nelle sale dal 18 ottobre 2018 - è una commedia romantica sulla forza dei sentimenti, in cui si intrecciano amore, amicizia, passione e tradimento.

Il film di Volfango De Biasi, prodotto da Fulvio e Federica Lucisano e distribuito da Medusa è liberamente tratto dal romanzo bestseller omonimo di Luca Bianchini, il quale ha partecipato alla scrittura della sceneggiatura. Questo è il suo terzo romanzo prestato al cinema dopo Io che amo solo te e La cena di Natale.

Scopri l'ultimo romanzo di Luca Bianchini in libreria e sugli store online: So che un giorno tornerai.

Guarda il trailer di "Nessuno come noi"

La trama del film e gli attori

Nessuno come noi

Betty (Sarah Felberbaum) è un'insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto (Alessandro Preziosi) è un noto docente universitario, affascinante e strafottente, alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto e sua moglie Ludovica (Christiane Filangieri) decidono di iscrivere il figlio ribelle nel liceo in cui insegna Betty. Nonostante un primo burrascoso incontro, tra loro scoppia una passione travolgente...

Nessuno come noi

Alla loro vicenda si intreccia quella di Vince (Vincenzo Crea), che è perdutamente innamorato di Cate (Sabrina Martina), la bellissima compagna di classe, che finisce a sua volta per perdere la testa per Romeo (Leonardo Pazzagli), il migliore amico di Vince nonché figlio di Umberto.

Nessuno come noi

La vita scolastica di un tranquillo liceo si trasforma improvvisamente in una triangolazione amorosa in cui tutti finiranno per scoprire che in amore e in amicizia ci sono sia gioia che dolore e per viverli appieno si deve essere disposti a compiere delle scelte, costi quel che costi...

Nessuno come noi

Ambientato 30 anni fa, il film suggerisce temi molto contemporanei come la necessità del confronto tra genitori e figli, il rapporto di coppia, la famiglia, gli amici.

Nessuno come noi

 

Il commento del regista

Questo film è un tuffo nella memoria egli anni Ottanta, ma anche una storia molto moderna e attuale, quella di un marito e della sua amante, ma anche la storia di un padre che si deve confrontare col proprio figlio.

Volfango De Biasi

Luca Bianchini racconta "Nessuno come noi"

Luca Bianchini racconta "Nessuno come noi": come è nato il romanzo, gli adolescenti di allora che sono come quelli di oggi, gli anni Ottanta senza smartphone, Torino borghese e operaia...

Nessuno come noi

Luca Bianchini

Torino, 1987. Vincenzo, per gli amici Vince, aspirante paninaro e aspirante diciassettenne, è innamorato di Caterina, detta Cate, la sua compagna di banco di terza liceo, che invece si innamora di tutti tranne che di lui. Senza rendersene conto, lei lo fa soffrire chiedendogli di continuo consigli amorosi sotto gli occhi perplessi di Spagna, la dark della scuola, capelli neri e lingua pungente...

Scopri di più

Scopri le altre opere di Luca Bianchini negli Oscar Mondadori