Il coraggio di dire ‘Adesso basta’: la nuova edizione del best seller di Simone Perotti

a cura di Redazione Oscar

Dieci anni dopo, per scrivere queste righe, ho riletto gran parte del libro. Non lo facevo da allora. Mi sono commosso. Ho ritrovato tutta la spavalderia e la paura di quegli anni. Ho rivisto la fotografia di un uomo che non si sapeva rassegnare, che faceva capo a quello che poteva, con grande speranza, un coraggio enorme per le sue possibilità, un pizzico di follia.

Adesso basta esce in una nuova edizione con nuova introduzione dell'autore


Dieci anni è un intervallo di tempo in cui sta dentro un bel po' di vita: cambiamenti, progetti, sfide e scommesse.
Dieci anni è un anniversario importante non solo per le persone, ma anche per i libri, che in fondo delle persone sono un po' lo specchio.

Per Simone Perotti il compleanno del suo Adesso basta è prima di tutto un anniversario di relazioni e di contatti con migliaia di lettori che dalla nascita del suo libro - best seller con oltre 100.000 copie vendute e 24 edizioni - l'hanno raggiunto, ispirati dalla sua storia di coraggio e cambiamento, alcuni con la volontà di seguire praticamente il suo esempio, altri con la testa piena di dubbi e domande. Una su tutte: come si fa a dire "adesso basta?"

Scrittore e marinaio, Simone Perotti ha scritto un libro che è un vero e proprio viaggio dentro il cambiamento che si innesta quando il bisogno di libertà diventa un richiamo concreto, quando la vita che facciamo non ci regala più equilibrio né armonia, quando abbiamo bisogno di diventare più consapevoli e di sentire davvero chi siamo, prima che le circostanze ci cambino irrimediabilmente.


Cambiare vita è possibile


Adesso basta è la testimonianza che cambiare vita sembra impossibile ma non lo è.
Non si tratta solo di trovare nuove fonti di sostentamento, riconvertire i propri interessi o trasferirsi in una nuova città: significa affrontare una revisione interiore che conduce a nuovi equilibri, a nuove responsabilità. Sì, perché è proprio quando siamo più liberi che la responsabilità si fa più forte.

Perotti ci ha provato, mosso dal desiderio di abbandonare il lavoro e la città in favore di una vita più semplice, libera, a minor impatto ambientale e sociale. Proprio nella sua introduzione alla nuova edizione ci ricorda l'importanza di tentare sempre, con un pizzico di follia.
In questi anni ha viaggiato e soprattutto ha
raccontato storie che sente sue e che vuole diffondere.
Ha dato vita a un progetto di sharing a basso costo in giro per il MediterraneoProgetto Mediterranea. È salpato per navigare a vela scoprendo il Mare Nostrum e portando avanti uno stile di vita basato su nuovi modelli sostenibili, dal rispetto degli ecosistemi più grandi, al contatto con le istituzioni, sino all'autocostruzione e al riuso dei più piccoli oggetti quotidiani. È nel micro che sta il più grande cambiamento.


Adesso basta ci invita a metterci in viaggio, ma non seguendo il navigatore del cellulare impostato sul tragitto casa-lavoro, bensì costruendo nuove mappe.
A volte ci sembra di avere sempre seguito la rotta giusta, ma magari avevamo la bussola sbagliata.

adesso basta

 

Adesso basta

Simone Perotti

Lavorare per consumare non rende felici.

Lo sappiamo tutti, ma come uscire da questo modello? Cambiare vita sembra impossibile. Invece non lo è. Basta avere tenacia, speranza, coraggio, e un pizzico di follia. Lo dimostra l'esperienza di Simone Perotti. Tuttavia non si tratta solo di ridurre il salario per avere più tempo libero: il punto non è lasciare il lavoro, ma affrontare una profonda r...

Scopri di più