Diabolik sono io: il docu-film al cinema

a cura di Redazione Oscar

"Diabolik sono io" 11-12-13 marzo 2019

Il Re del Terrore arriva al cinema con un docu-film: un evento speciale da non perdere, perché Diabolik sono sono io sarà nelle sale solo per tre giorni, dall'11 al 13 marzo 2019.

 

Guarda il trailer

Diabolik, un mito

Il nuovo film è prodotto da Anthos Produzioni con Rai Cinema, in associazione con l'editore Astorina, la casa editrice fondata dalle sorelle Angela e Luciana Giussani che dal 1962 pubblica le celebri avventure a fumetti e che potete trovare anche nei nostri Oscar INK.
Diabolik sono io si pone l'obiettivo di raccontare sul grande schermo la storia di questo straordinario personaggio cartaceo: il ladro in calzamaglia che con i suoi occhi di ghiaccio è riuscito a sedurre gli italiani, e non solo, diventando un mito.
Scritto da Mario Gomboli assieme a Giancarlo Soldi, che ne firma anche la regia, il docu-film è ricco di materiali d'archivio della casa editrice lombarda, e non promette soltanto di dare vita a un ritratto mai visto prima dell'antieroe del fumetto, ma di trascinarci anche in una possibile spiegazione del mistero legato ad Angelo Zarcone, il disegnatore del Numero Uno di Diabolik, inspiegabilmente scomparso senza lasciare tracce dopo aver completato le tavole di quel primo albo. Un "movente" per mettere nero su bianco - e a grande schermo! - un identikit il più accurato possibile del Re del Terrore.
Ad accompagnare nel viaggio una galleria di testimoni dell'Olimpo del fumetto italiano, come Milo Manara, Alfredo Castelli, Tito Faraci, Gianni Bono e Giuseppe Palumbo, senza dimenticare esperti del noir come Carlo Lucarelli e Andrea Carlo Cappi, e registi visionari come i Manetti bros.

Scopri i libri di Diabolik nella collana Oscar INK