XX secolo, l’età della violenza

XX secolo, l’età della violenza

Dai foschi presagi del primo conflitto mondiale alle turbolente scosse di assestamento della guerra fredda, il Novecento è stato di gran lunga il secolo più sanguinoso della storia. Eppure, grazie alle molteplici innovazioni tecnologiche e agli straordinari progressi scientifici il tenore di vita di buona parte dell’umanità era notevolmente migliorato e l’economia sembrava aver imboccato la via della crescita costante e inarrestabile. Insomma, c’erano tutte le premesse perché si potesse auspicare una progressiva diffusione della pace e della democrazia. Come spiegare, allora, l’incredibile portata e intensità delle ondate di violenza che hanno messo a ferro e fuoco i cinque continenti, generando una tragica stagione di massacri, genocidi e innumerevoli conflitti etnici e religiosi che si protraggono, con immutata ferocia, anche nel Terzo millennio? In uno studio magistrale che è una rivoluzionaria riscrittura dell’età moderna, Niall Ferguson ricerca le radici dei conflitti e delle esplosioni d’odio che hanno sconvolto il ventesimo secolo fino a individuare alcuni tratti comuni a tutte le guerre del Novecento.

Niall Ferguson

Niall Ferguson (Glasgow 1964), dopo alcune esperienze alle università di Oxford, Cambridge e New York, dal 2004 insegna Storia moderna a Harvard. Commentatore politico ed economico, scrive su numerosi quotidiani americani e inglesi, tra cui il «New York Times», il «Wall Street Journal», «Foreign Affairs», «New York Review of Books», e collabora con il «Corriere della Sera». Fra i suoi libri ricordiamo: Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000 (2001) e La verità taciuta. La prima guerra mondiale: il più grande errore della storia moderna (2002). Presso Mondadori ha pubblicato Colossus. Ascesa e declino dell'impero americano (2006), Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno (2007), XX secolo, l'età della violenza (2008), Il grande declino. Come crollano le istituzioni e muoiono le economie (2013) e Il grido dei morti (2014).


Altri libri dello stesso autore

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il Trono di Spade come non l'avete mai visto

Soffiano ancora lontano i “venti dell'inverno”, ma Martin non ci lascia soli: è in libreria una speciale edizione illustrata del…

"Mistero a Crooked House" dal 31 ottobre al cinema

Un giallo alla "Agatha Christie" Pubblicato nel 1949, È un problema era uno dei romanzi preferiti dalla stessa Christie perché affonda…

Ritorna "Il vangelo del coyote"

Una storia nera… per la prima volta a colori Oscar Ink riporta in libreria e fumetteria Il vangelo del coyote,…

Scopri tutti gli eventi OSCAR INK a Lucca Comics & Games 2017

Da mercoledì 1 a domenica 5 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca Comics & Games 2017. Tantissimi gli autori…

Classici: i libri più preziosi, il regalo più amato

Per un mese, dal 27 ottobre al 26 novembre tutti i volumi della collana  I MERIDIANI avranno lo sconto del 25%…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

A Milano Lino Guanciale per Sandro Penna

Come è forte il rumore dell’alba! Questo è l’incipit di una delle poesie più celebri di Sandro Penna, pubblicata originariamente nella…

L’enigma della Corea del Nord

La questione nordcoreana da circa 70 anni rappresenta uno dei nodi irrisolti delle relazioni internazionali e negli ultimi mesi, in…

XX secolo, l’età della violenza

Niall Ferguson

XX secolo, l’età della violenza

ISBN: 9788804653677
696 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 16,0 x 23,0 - Brossura
In vendita da: 31 ottobre 2016

Disponibile su: