Vita Nova

Vita Nova

La Vita Nova si caratterizza per un’apparente linearità e limpidezza che si è soliti far coincidere con la narrazione dell’amore tutto ideale di Dante per Beatrice nella forma mista di prosa e di versi, di realtà e di finzione. Ma dietro questa superficie rassicurante si nasconde uno dei testi più problematici della produzione dantesca: le immagini nitide e levigate delle donne gentili contengono infatti il consuntivo di un ormai concluso apprendistato poetico assai vario, l’affrancamento dai capiscuola della generazione precedente, italiani e provenzali, e la promozione di Dante a poeta che rinnova in modo del tutto originale la visione dell’amore, tema per eccellenza delle nuove letterature volgari europee.

Dante Alighieri

Dante Alighieri, nato a Firenze nel 1265 in una famiglia della piccola nobiltà, iniziò a comporre versi fin dalla giovinezza. La vocazione letteraria maturò dal contatto coi poeti stilnovisti, senza che egli trascurasse gli studi teologici e filosofici. Dal 1295 prese parte alla vita politica di Firenze, divisa nelle due fazioni dei guelfi e dei ghibellini. Nel 1302 venne colpito da condanna a morte. Costretto a lasciare Firenze, cominciò una dura vita di esule, senza più riuscire a tornare nella sua città. Morì a Ravenna nel 1321.


Libri della stessa collana

La Divina Commedia diventa un musical

La Divina Commedia Opera Musical La Divina Commedia, la più importante opera della letteratura italiana di tutti i tempi, è un…

Vita Nova

Dante Alighieri

Vita Nova

Collana: Classici
ISBN: 9788804671251
322 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 10 gennaio 2017

Disponibile su:

Collana: Classici
ISBN: 9788852062346
336 pagine
Prezzo: € 2,99
Formato: Ebook
In vendita da: 17 marzo 2015

Disponibile su: