Una vertigine chiamata vita

Una vertigine chiamata vita

Molte volte è stato chiesto a Osho di scrivere un’autobiografia, di parlare di sé, delle proprie esperienze, del significato della meditazione, della sua profonda spiritualità. Egli rispondeva con un gesto della mano e con poche parole: «Sono importanti le verità senza tempo». Così è toccato ai suoi discepoli, partendo da circa cinquemila ore di discorsi registrati nel corso degli anni, elaborare questo libro che fornisce ai lettori il giusto contesto per comprendere Osho e cogliere il suo richiamo a una responsabilità individuale nel dare spazio a un uomo nuovo in grado di vivere, amare e gioire.

Libri della stessa collana

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Chi è Osho, il Maestro di Realtà che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza

Si è definito come “mai nato e mai morto”. Ha solo visitato questo pianeta Terra dall’11 dicembre 1931 al 19…

Osho: da Il mistero femminile al festival annuale

«Io non ti parlo dal punto di vista dell’uomo o da quello della donna, perché le mie parole non provengono…

Una vertigine chiamata vita

Osho

Una vertigine chiamata vita

Collana: Spiritualità
ISBN: 9788804705413
336 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 17 luglio 2018

Disponibile su: