Una stanza tutta per sé

Una stanza tutta per sé

Splendido esempio di “saggio narrativo”, Una stanza tutta per sé affronta – in modo ironico e pieno di vita, di ragione e senso critico nutrito dalla forza delle emozioni – il tema della creatività femminile. In toni amari e risentiti contro i privilegi maschili, Virginia Woolf esprime una genuina indignazione per il ruolo subalterno cui era costretta la donna del suo tempo, e in particolare la donna intellettuale. Lucida analisi dell’essere scrittrice in una società le cui convenzioni riducono la donna al ruolo di madre, sorella o figlia, la Woolf va alla ricerca di un punto di equilibrio interiore, di un momento di bellezza e verità assolute, intessendo un colloquio ideale con grandi scrittori.

Virginia Woolf

Londra 1882 - Rodmell, East Sussex, 1941. Diede vita con altri intellettuali al gruppo di Bloomsbury, destinato a dominare per oltre un trentennio il panorama culturale inglese. Tra le sue opere principali La camera di Jacob (1922), La signora Dalloway (1925), Al Faro (1927) e Orlando (1928).


Libri della stessa collana

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Terzo Premio Hugo per N.K. Jemisin

Premio Hugo - Miglior romanzo: "The Stone Sky" The Stone Sky di Nora K. Jemisin ha vinto il premio come…

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Una stanza tutta per sé

Virginia Woolf

Una stanza tutta per sé

Collana: Moderni
ISBN: 9788804670650
154 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 27 settembre 2016

Disponibile su: