Un uomo vero

Un uomo vero

Protagonista di questo romanzo è Charlie Croker, imprenditore
di successo che ha costruito gran parte dei grattacieli che
dominano il profilo di Atlanta. Esuberante e megalomane,
Charlie si è lasciato coinvolgere in una rovinosa speculazione
e oggi si trova sull’orlo della bancarotta. Intanto Fareek
Fanon, idolo del football uscito dai ghetti neri, è accusato di
stupro dalla figlia di un noto esponente dell’establishment
bianco, mentre a Oakland il giovane Conrad Hensley viene
improvvisamente licenziato da un’azienda del gruppo Croker
e inizia un calvario che lo condurrà nei bassifondi della società…
Con passo incalzante Tom Wolfe ci conduce negli
ambienti più disparati di Atlanta, città simbolo dove il futuro
si scontra col passato mentre vizi e passioni sembrano
non avere limiti. E racconta con ritmo e forza ineguagliabili
la sua America di fine millennio.

Tom Wolfe

Tom Wolfe (Richmond, Virginia, 1931) principale esponente del cosiddetto "new journalism" è autore di diversi libri di non fiction divenuti ormai celebri, come La stoffa giusta e Electric Kool-Aid Acid Test. Nel 1987 ha pubblicato Il falò delle vanità, oggi considerato uno dei caposaldi della narrativa americana contemporanea. Sono seguiti Un uomo vero (1997), Io sono Charlotte Simmons(2004), Le ragioni del sangue (2012)


Libri della stessa collana

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Un uomo vero

Tom Wolfe

Un uomo vero

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788804595045
798 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 16 marzo 2010

Disponibile su: