Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza 1943 – 1945

Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza 1943 – 1945

A sessant’anni dalla fine della seconda guerra mondiale, il dibattito sull’interpretazione dei drammatici avvenimenti che hanno contraddistinto i venti mesi compresi tra l’armistizio dell’8 settembre 1943 e la fine dell’aprile 1945 è ancora vivo: fu lotta di liberazione, guerra civile, scontro di classe? Una fonte autentica per sapere che cosa muoveva gli animi dei combattenti della Resistenza è costituita dai messaggi indirizzati ai familiari nell’imminenza dell’esecuzione o durante il penoso trasferimento verso i campi di sterminio del Reich.
Questo libro raccoglie le lettere – ciascuna preceduta da una breve scheda biografica – di cento partigiani trucidati dai fascisti o dai tedeschi e di quaranta tra oppositori politici o ebrei stroncati dalla deportazione. Ogni lettera racconta una vicenda appassionante e dolorosa, una storia di allusioni e anche di silenzi, talvolta di rimozione della morte incombente e talaltra di sublimazione in una dimensione ultraterrena, rafforzata dalla fede religiosa o dalla passione politica.
I documenti che Mimmo Franzinelli, studioso del fascismo, ha riportato alla luce attraverso un’approfondita ricerca archivistica e spesso rintracciando i parenti dei caduti fanno rivivere il clima di quei terribili momenti e riemergere le ragioni di una scelta ideale, il bisogno di libertà che i resistenti mettevano al di sopra di tutto, perfino degli affetti più cari. E mostrano quanto lo slancio democratico e rivoluzionario della Resistenza abbia caratterizzato un periodo così tragico e significativo per il nostro paese, che sopportò grandi sofferenze ma che fu percorso anche da speranze e utopie pagate con la vita.


Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il Trono di Spade come non l'avete mai visto

Soffiano ancora lontano i “venti dell'inverno”, ma Martin non ci lascia soli: è in libreria una speciale edizione illustrata del…

"Mistero a Crooked House" dal 31 ottobre al cinema

Un giallo alla "Agatha Christie" Pubblicato nel 1949, È un problema era uno dei romanzi preferiti dalla stessa Christie perché affonda…

Ritorna "Il vangelo del coyote"

Una storia nera… per la prima volta a colori Oscar Ink riporta in libreria e fumetteria Il vangelo del coyote,…

Scopri tutti gli eventi OSCAR INK a Lucca Comics & Games 2017

Da mercoledì 1 a domenica 5 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca Comics & Games 2017. Tantissimi gli autori…

Classici: i libri più preziosi, il regalo più amato

Per un mese, dal 27 ottobre al 26 novembre tutti i volumi della collana  I MERIDIANI avranno lo sconto del 25%…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza 1943 – 1945

AA.VV.

Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza 1943 – 1945

ISBN: 9788804553687
392 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 13,5 x 20,0 - Brossura
In vendita da: 28 marzo 2006

Disponibile su: