Libro Torme di tutto Giancarlo Majorino

Torme di tutto

C’è un’energia impressionante, e il muoversi di una parola potente, reattiva, felicemente comunicativa, in questo sorprendente nuovo libro di Giancarlo Majorino, un poeta che gli anni rendono sempre più capace di leggere e cogliere il senso profondo del reale nel suo continuo, violento trasformarsi. E violenti sono anche i testi che compongono Torme di tutto, testi sempre inquieti, incalzanti, carichi di situazioni, oggetti, figure, personaggi. Testi concretissimi e nervosi, veri e propri corpi testuali in continuo fermento, dove la condizione esplosiva o alienata in cui viviamo domina una scena nella quale, consapevoli o meno, «siamo tutti nelle caselle, dentro la casella prestabilita», con «la paura il terrore di uscir dal seminato, di trasgredire». Paura che certo non appartiene di solito al poeta, e che non limita affatto, peraltro, la libera tensione espressiva di un autore come Majorino, che ancora una volta riesce a spezzare ogni rigido limite di forma, arrischiando con pieno successo anche il passaggio dal verso alla prosa, realizzando, anzi, già dalle prime pagine, con Aprile dolce dormire, un formidabile racconto “scandaloso”, condotto sul rapporto tra una madre e un figlio. Il mondo femminile è del resto una presenza molto importante in questo libro, che ci conduce in un viaggio esplorativo aperto, «nell’astronave Terra», il nostro rimpicciolito habitat, che ci vede troppo spesso resi ottusi dall’accettazione di un presente dove il reale diviene finzione, dove «tutto deve diventare cinema», dove in troppi «vanno pazzi per la finta libertà», mentre domina il Mercato, «un dio nuovo». Majorino si muove a tutto campo, tra l’intimo delle case e il caos, orrendo ma sempre attraente, del mondo esterno. Se domina il falso mito del successo, il poeta ha pur sempre nel suo animo la risorsa di una incancellabile giovinezza dello spirito e del cuore, che sa combattere anche la sempre più presente idea (o «vergogna») del morire, in virtù di un atteggiamento di vitalità magnanima che è sempre stato un carattere vincente nella poesia di Majorino.

Giancarlo Majorino

Giancarlo Majorino, (Milano, 1928) è poeta, critico letterario e docente di estetica. Tra i suoi libri di poesia ricordiamo: La capitale del Nord (1959), Lotte secondarie (1967), Equilibrio in pezzi (1971), Sirena (1976), Provvisorio (1984), Ricerche erotiche (1986), La solitudine e gli altri (1990), Tetrallegro (1995), Le trascurate (1999), Gli alleati viaggiatori (2001), Prossimamente (2004), La nube terra (2008), Il poema Viaggio nella presenza del tempo (2008) e Autoantologia (1953-1999).


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

L’enigma della Corea del Nord

La questione nordcoreana da circa 70 anni rappresenta uno dei nodi irrisolti delle relazioni internazionali e negli ultimi mesi, in…

"La soffitta" di AkaB e Squaz

La soffitta di AkaB e Squaz torna in libreria grazie a una nuova edizione Mondadori Oscar Ink. Ormai introvabile –…

A Luca Crescenzi la Thomas Mann Medaille

Luca Crescenzi è il primo studioso non tedesco a ricevere la prestigiosa Thomas-Mann-Medaille, onorificenza che viene conferita dalla Thomas-Mann-Gesellschaft per…

Buon compleanno, Calvino!

Buon Compleanno! Il 15 ottobre è il compleanno di Italo Calvino: nato nel 1923, avrebbe oggi 94 anni. Compiono gli…

"Succede" diventa film

Iniziano le riprese per il film tratto dal bestseller di Sofia Viscardi Al via il 16 ottobre le riprese di…

"Uomini e no" a teatro

Dal 24 ottobre al 19 novembre un gruppo di giovani attori mette in scena a Milano al Piccolo Teatro UOMINI E NO…

Lovercraft, il mito

In un suo famoso saggio, Supernatural Horror in Literature, Howard Phillips Lovecraft dichiara:“Il sentimento più forte e più antico del…

Il vampiro secondo Martin

Stazza imponente, diciotto caldaie, intarsi sui ponti e grandi ruote a pale che divorano il fiume come mai si era…

Che Guevara: fino alla vittoria, sempre

Queste sarebbero state le ultime parole di Ernesto Che Guevara il 9 ottobre di 50 anni fa, in un piccolo…

"Moby Dick" diventa fumetto

Arriva in libreria e fumetteria Moby Dick, bande dessinée dell’autore francese Christophe Chabouté. Il fumetto è tratto dall’immortale opera di Herman…

Trono di Spade? Meglio Twin Peaks

Articolo tratto dalla pagina Facebook Oscar Vault La settima stagione di Game of Thrones è finita, ed è tempo di bilanci.…

Nasce “Oscar 451”, libri che bruciano

Nel 2008 viene lanciata negli Oscar la collana Contemporanea per dare agli autori letterari di oggi pubblicati dalla Mondadori una…

Torme di tutto

Giancarlo Majorino

Torme di tutto

Collana: Lo Specchio
ISBN: 9788804637967
184 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 13,5 x 20,5 - Brossura con alette
In vendita da: 24 marzo 2015

Disponibile su: