Thérèse Raquin

Thérèse Raquin

Pubblicato nel 1867, Thérèse Raquin narra la vicenda di
Thérèse, giovane bella e avida di vita, sposata con il cugino
Camille, malaticcio e debole di carattere. La donna si
lascia sedurre da Laurent, amico di famiglia dal temperamento
rozzo e sanguigno. Trascinati in un vortice di passione
sempre più fosca, i due amanti giungono a uccidere
Camille simulando un incidente. Ma non troveranno pace
neppure dopo essersi sposati e, tormentati tanto dal fantasma
di Camille quanto dagli occhi severi della madre di
lui, muta e paralizzata ma dall’intelligenza intatta, finiranno
per suicidarsi. Definito da Oscar Wilde “il capolavoro
dell’orrido”, in realtà questo romanzo è quasi un manifesto
del naturalismo francese: costruito dall’autore come
lo studio di un caso fisiologico e psicologico, analisi delle
passioni di un temperamento nervoso e di uno collerico,
Thérèse Raquin resta scolpito nella mente del lettore
per la sua audacia descrittiva, le sue atmosfere morbose e
la precisione assoluta del congegno narrativo.

Émile Zola

Émile Zola (1840-1902), caposcuola del naturalismo francese, fu al centro di numerose polemiche artistiche (ad esempio, si schierò a favore degli impressionisti) e, nel famoso affaire, col suo J'accuse difese Dreyfus denunciando il complotto militarista reazionario e antisemita. Il ciclo dei Rougon-Macquart - avviato nel 1871 e concluso, dopo venti romanzi, nel 1893 - prende in esame tutti gli strati della società attraverso le vicende di personaggi appartenenti allo stesso ceppo familiare, ineluttabilmente condizionati da malattie e vizi ereditari, nonché, spesso, da condizioni sociali degradanti. L'assunto un po' schematico, che assomma determinismo e teorie dell'ereditarietà, è superato dalla capacità dello scrittore di condensare in personaggi e immagini memorabili le contraddizioni della modernità.


Terramare: dove la magia non muore

La saga fantasy di Ursula K. Le Guin Era da un po’ che progettavamo di dare alle stampe la saga…

"La terza rivoluzione industriale" di Rifkin diventa film

VICE Media annuncia la distribuzione globale di The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy Il film sarà trasmesso…

Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il 23 gennaio in onda su Rai 1 il film tratto dal libro Rocco Chinnici era un uomo normale, perbene,…

Un concerto per Sandro Penna

Off Off Theatre di Roma dal 23 al 28 gennaio Concerto per Sandro Penna: Elio Pecora e Pino Strabioli, in…

Le Sorelle Materassi al Teatro Parenti

Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le "Sorelle Materassi" Dal 9 al 21 gennaio 2018 al Teatro Franco…

Alfonso Font e il futuro imperfetto

Il classico della fantascienza spagnola a fumetti in una nuova edizione Arriva in libreria e fumetteria I Racconti di un…

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Thérèse Raquin

Émile Zola

Thérèse Raquin

ISBN: 9788804592242
288 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 11,0 x 18,5 - Brossura
In vendita da: 3 giugno 2009

Disponibile su: