Teatro

Teatro

Ha scritto Elio Vittorini che le Commedie di Carlo Goldoni
sono commedie nel senso di “commedia umana”, come la novellistica
di Boccaccio, le tragedie di Shakespeare, i romanzi
di Balzac. Con l’abbandono dei moduli rigidi della Commedia
dell’Arte, delle maschere e dei tipi fissi, Goldoni infatti rinnova
drasticamente il teatro del suo tempo (e non solo) ispirandosi
direttamente a quello che egli stesso chiamava “il libro
del Mondo”. Mirabile connubio di letteratura e realtà, i suoi
testi sono tutt’ora rappresentati e apprezzati dal pubblico di
tutto il mondo. Ne sono testimonianza le dodici pièce comprese
in questo volume, una scelta di quelle più celebri e significative
della sterminata produzione goldoniana: dai Pettegolezzi
delle donne
alla Locandiera, fino alla celebre Trilogia
della villeggiatura
o all’intenerita e quasi malinconica Una delle
ultime sere di carnovale
con cui, nel 1762, Goldoni prese
congedo dalla sua Venezia prima di trasferirsi a Parigi. Testi
sia in italiano che in un godibilissimo dialetto veneziano, che
si rivelano di straordinaria modernità e appaiono ancora oggi
in tutta la loro scoppiettante freschezza.

Carlo Goldoni

Venezia 1707 - Parigi 1793. Grande drammaturgo e uomo di teatro che rivoluzionò la commedia dell'arte, visse a lungo a Parigi. Oltre a numerosissime e celeberrime commedie in italiano e in dialetto veneziano, ha scritto libretti per opere buffe, componimenti lirici e la celebre autobiografia Mémoires.


Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Teatro

Carlo Goldoni

Teatro

ISBN: 9788804567844
1216 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 11,0 x 18,5 - Cartonato
In vendita da: 8 maggio 2007

Disponibile su: