Stupid white men

Stupid white men

Michael Moore è ormai diventato leggendario per essere la voce che si è alzata forte e chiara contro la politica del “regime Bush” e dell’establishment a stelle e strisce. Con Stupid White Men regala un ritratto dell’America molto diverso dalle oleografie fatte di supremazia tecnologica e prosperità diffusa. Svela come dietro la facciata luccicante la più grande democrazia del mondo (dopo l’India) stia in realtà sprofondando in un futuro fatto di analfabetismo, miseria, corruzione politica, alcolismo e inquinamento.
E soprattutto racconta “tutto quello che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere” sugli “stupidi uomini bianchi” della giunta Bush: denuncia come il presidente abbia rubato le elezioni, spiega come fanno i ricchi a rimanere ricchi e come i politici si siano prostituiti alle grandi aziende. Rivelandosi alla fine la migliore incarnazione di quell’ideale di libertà di pensiero e di espressione che in passato ha fatto grandi gli States.

Michael Moore

Michael Moore è nato a Flint, in Michigan, nel 1954. È regista, produttore, sceneggiatore, scrittore e molto altro ancora. Ha vinto l'Oscar nel 2003 col documentario Bowling a Columbine e la Palma d'oro del Festival di Cannes nel 2004 con Fahrenheit 9/11. Attraverso i suoi originalissimi documentari e libri ha sviluppato una profonda, corrosiva e puntuale critica alla politica interna ed estera degli Stati Uniti, diventando in breve la voce dissidente più ascoltata e apprezzata in patria e nel mondo. Tra i suoi libri ricordiamo Stupid White Men, Ma come hai ridotto questo paese?, Ingannati e traditi e Chiedilo a Mike!, tutti pubblicati da Mondadori


Libri della stessa collana

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il Trono di Spade come non l'avete mai visto

Soffiano ancora lontano i “venti dell'inverno”, ma Martin non ci lascia soli: è in libreria una speciale edizione illustrata del…

"Mistero a Crooked House" dal 31 ottobre al cinema

Un giallo alla "Agatha Christie" Pubblicato nel 1949, È un problema era uno dei romanzi preferiti dalla stessa Christie perché affonda…

Ritorna "Il vangelo del coyote"

Una storia nera… per la prima volta a colori Oscar Ink riporta in libreria e fumetteria Il vangelo del coyote,…

Scopri tutti gli eventi OSCAR INK a Lucca Comics & Games 2017

Da mercoledì 1 a domenica 5 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca Comics & Games 2017. Tantissimi gli autori…

Classici: i libri più preziosi, il regalo più amato

Per un mese, dal 27 ottobre al 26 novembre tutti i volumi della collana  I MERIDIANI avranno lo sconto del 25%…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

A Milano Lino Guanciale per Sandro Penna

Come è forte il rumore dell’alba! Questo è l’incipit di una delle poesie più celebri di Sandro Penna, pubblicata originariamente nella…

L’enigma della Corea del Nord

La questione nordcoreana da circa 70 anni rappresenta uno dei nodi irrisolti delle relazioni internazionali e negli ultimi mesi, in…

Stupid white men

Michael Moore

Stupid white men

Collana: P. B. O.
ISBN: 9788804539070
322 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 18,0 - Brossura con alette
In vendita da: 13 settembre 2004

Disponibile su: