Storie e culture della televisione

Storie e culture della televisione

Cosa è successo quando è apparsa la televisione in Italia? L’hanno capita prima i
cattolici o i comunisti? Ha ancora senso l’idea di servizio pubblico? Che rapporti ha
intrecciato con il cinema e la letteratura? Come è diventata il medium egemone inglobando
altre forme espressive? Le nuove tecnologie ne sanciranno la fine o ne trasformeranno
la natura e le sorti? Aldo Grasso, il nostro maggior esperto in materia,
ha radunato i più importanti studiosi di media, italiani e stranieri, per disegnare uno
scenario inedito sul più diffuso e popolare strumento di comunicazione. L’intento è
quello di inaugurare un nuovo metodo di osservazione nei confronti di un universo
finora ingabbiato in letture ideologiche o settoriali. La storia della televisione italiana
viene invece qui affrontata nei modi saettanti e curiosi della Kulturkritik, con una coralità
di voci che si rispondono, intessendosi l’una all’altra, incaricandosi di riflettere
con competenza e autorevolezza sui molteplici aspetti della questione. Alla televisione
italiana mancava un libro così, un libro che, con precisione filologica e visionarietà
teorica, ne raccontasse le storie, i risvolti, le potenzialità.

Aldo Grasso

Aldo Grasso (Sale delle Langhe, Cuneo, 1948) insegna Storia della radio e della televisione all'Università Cattolica di Milano, dove dirige il CeRTA, Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi, ed è editorialista e critico televisivo del «Corriere della Sera». Ha condotto la fortunata serie radiofonica "A video spento" (1989-93) ed è stato direttore della programmazione radiofonica della Rai. Fra le sue pubblicazioni: Storia della televisione italiana (1992), La scatola nera della pubblicità (2001), Che cos'è la televisione (2003, con Massimo Scaglioni), Fare storia con la televisione (2006), La TV del sommerso (2006), Buona maestra (2007), Fenomenologia di Fiorello (2008), L'Italia alla TV (2010) e Prima lezione sulla televisione (2011).


Terramare: dove la magia non muore

La saga fantasy di Ursula K. Le Guin Era da un po’ che progettavamo di dare alle stampe la saga…

"La terza rivoluzione industriale" di Rifkin diventa film

VICE Media annuncia la distribuzione globale di The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy Il film sarà trasmesso…

Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il 23 gennaio in onda su Rai 1 il film tratto dal libro Rocco Chinnici era un uomo normale, perbene,…

Un concerto per Sandro Penna

Off Off Theatre di Roma dal 23 al 28 gennaio Concerto per Sandro Penna: Elio Pecora e Pino Strabioli, in…

Le Sorelle Materassi al Teatro Parenti

Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le "Sorelle Materassi" Dal 9 al 21 gennaio 2018 al Teatro Franco…

Alfonso Font e il futuro imperfetto

Il classico della fantascienza spagnola a fumetti in una nuova edizione Arriva in libreria e fumetteria I Racconti di un…

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Storie e culture della televisione

Aldo Grasso

Storie e culture della televisione

ISBN: 9788804631569
480 pagine
Prezzo: € 15,00
Formato: 13,5 x 20,0 - Brossura
In vendita da: 30 aprile 2013

Disponibile su:

ISBN: 9788852038532
480 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 maggio 2013

Disponibile su: