Romanzi – VOL. III

Romanzi – VOL. III

Terzo e conclusivo capitolo del progetto dedicato a Philip Roth, questo volume contiene una scelta dei romanzi pubblicati tra il 1998, anno dell’uscita di Ho sposato un comunista, e il 2010 quando, nello stupore generale, l’autore ha annunciato che Nemesi sarebbe stato il suo ultimo romanzo. Capolavori diversissimi tra loro per misura e tematiche, con le Notizie sui testi a cura di Paolo Simonetti, fine e attento americanista che ha già curato per intero il precedente volume; l’ampio saggio introduttivo porta la firma di Alessandro Piperno, autore tra i più amati in Italia e lettore infaticabile delle opere di Roth.

Recensioni

“Invecchiando, la statura letteraria di Roth è andata crescendo. Nelle sue prove più riuscite è un romanziere di autentica portata tragica; in quelle ancora migliori raggiunge vette shakespeariane.”

J.M. Coetzee,

Philip Roth

Scrittore prolifico come pochi altri nel panorama letterario americano del Novecento, creatore di personaggi immortali attraverso la cui voce esplora verità scomode e analizza e critica senza mezzi termini le ortodossie politiche, culturali e sessuali americane, Philip Roth (1933) ha vinto i più prestigiosi premi letterari americani, tra cui il Pulitzer per Pastorale americana. Lo scrittore fantasma, primo romanzo di un ciclo di sette, segna la comparsa di uno dei più famosi personaggi della letteratura americana: Nathan Zuckerman.


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

Romanzi – VOL. III

Philip Roth

Romanzi – VOL. III

Collana: I Meridiani
ISBN: 9788804712565
1920 pagine
Prezzo: € 80,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 14 maggio 2019

Disponibile su: