Romanzi e racconti (2 voll. in cofanetto)

Romanzi e racconti (2 voll. in cofanetto)

Romanziere sofisticato e sperimentale, Alberto Arbasino è uno degli scrittori contemporanei
più fertili e celebri anche all’estero, oltre che uno degli intellettuali più attivi: i
suoi interessi spaziano dalla letteratura al teatro alla musica all’arte al cinema. Non manca in
lui una vena “civile” di attenzione alla politica e ai mutamenti sociali: con frequenza quasi
quotidiana denuncia in lettere ai giornali (quasi punture d’insetto) i mali della società italiana.
Questo cofanetto, che riunisce i due Meridiani in cui è raccolta l’intera opera narrativa di
Arbasino, si propone come una strenna di sicuro successo, nella scia della grande attenzione
critica suscitata dall’uscita dei singoli volumi.
Il primo Meridiano è aperto da Le piccole vacanze, cui seguono alcuni racconti pubblicati nel
1959 e mai più ripresi, e il romanzo epistolare L’anonimo lombardo. Il celeberrimo romanzo
Fratelli d’Italia, per volontà dell’autore, è qui offerto nel testo della prima edizione (Feltrinelli
1963): resoconto del viaggio di alcuni giovani intellettuali attraverso l’Italia, è un’opera “aperta”
a tal punto che l’autore l’ha riscritta più e più volte (1967, 1976, 1993), per aggiornarla
in quanto affresco in progress della società italiana. Al romanzo fa da pendant teorico il
saggio Certi romanzi.
Nel secondo Meridiano si leggono i testi narrativi usciti a partire dalla metà degli anni Sessanta:
la diceria mimetico-linguistica della Narcisata (1964), il romanzo storico rivisitato in
chiave satirico-grottesca Super-Eliogabalo (1969), la piccola ordinarietà dell’Italia del “miracolo
economico” che è La bella di Lodi (1972) e i micro-meta-romanzi Il principe costante
(1972) e Specchio delle mie brame (1974), nonché il musical ironico Amate sponde! (1974);
infine il frammento arrivato, dopo tanto tempo, come ampliamento a un titolo precedente:
l’allegretto-adagio di La condizione del dolore, aggiunto nel corpo grande dell’edizione
Adelphi di Fratelli d’Italia (1993). In appendice, un prezioso repêchage: il “concerto in musica”
Matinée (1983), un testo poetico di tipo autobiografico da tempo non più disponibile
sul mercato librario.
La curatela di Raffaele Manica e il dossier di copertine e paratesti d’autore aiutano il lettore
a orientarsi nella selva delle successive edizioni: quella della riscrittura è infatti una pratica
costante nell’attività di Arbasino.

Alberto Arbasino

Alberto Arbasino (Voghera 1930) esordisce nel 1955 su "Paragone" col racconto Distesa estate. Romanziere sofisticato e sperimentale, ha fatto parte del Gruppo 63 ed è uno degli scrittori contemporanei più fertili e celebri anche all'estero. È stato e continua a essere inoltre uno degli intellettuali più attivi del secondo Novecento: i suoi interessi spaziano dalla letteratura al teatro alla musica all'arte al cinema. Non manca in lui una vena "civile" di attenzione alla politica e ai mutamenti sociali, su quella linea dell'illuminismo lombardo che fa capo a Giuseppe Parini: con frequenza quasi quotidiana denuncia in lettere ai giornali (quasi punture d'insetto) i mali della società italiana. Negli anni Ottanta è stato deputato del PRI. Ingente la sua produzione saggistica: Parigi o cara (1960), Sessanta posizioni (1971), La caduta dei tiranni (1990), Mekong (1994), Paesaggi italiani con zombi (1998), Marescialle e libertini (2004), Dall'Ellade a Bisanzio (2006), L'ingegnere in blu (2008).


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Oscar Ink agli Eisner Award - Nomination

13 nomination per titoli e autori Oscar Ink Sono state di recente annunciate le nomination per i premi Eisner 2018,…

Una nuova versione dell'Iliade di Omero

Dopo l'Odissea e l'Eneide, anche l'Iliade entra negli Oscar Classici Sarà sempre Odissea s’intitolava il pezzo con cui Italo Calvino…

Omaggio a Luigi Malerba, uomo di scrittura e di cinema

8 maggio 2008 - 8 maggio 2018: 10 anni dalla morte di Luigi Malerba Sull’orlo del cratere è il progetto…

Mondadori e Star Wars in tutte le librerie italiane

Star Wars™ e Mondadori Dal 22 maggio 2018 uno dei più fecondi e longevi miti dell’immaginario approda nel catalogo del…

Escobar - il fascino del male al cinema

Due premi Oscar in un film su Pablo Escobar Se avete amato la serie su Netflix Narcos (dove El Patrón…

I 90 anni di un Maestro di poesia: Giancarlo Majorino

Majorino e la gioia di vivere Giancarlo Majorino © www.patrialetteratura.com Sabato 7 aprile Giancarlo Majorino ha compiuto novant’anni. Amici e…

Femmes Magnifiques: un'antologia a fumetti

50 donne magnifiche che hanno cambiato il mondo Hanno cambiato il mondo attraverso il lavoro, l’arte, la scienza, l’impegno politico,…

Romanzi e racconti (2 voll. in cofanetto)

Alberto Arbasino

Romanzi e racconti (2 voll. in cofanetto)

Collana: I Meridiani
ISBN: 9788804594239
pagine
Prezzo: € 115,00
Formato: 10,2 x 16,8 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 16 novembre 2010

Disponibile su: