Qualcosa da tenere per sé

Qualcosa da tenere per sé

Le severe architetture di Torino si tingono di colori, le strade
brulicano di persone: è l’atmosfera elettrica ed euforica delle
Olimpiadi invernali, grazie alle quali anche la prof Camilla
Baudino gode di una vacanza fuori programma. Scuole chiuse,
marito e figlia in montagna per seguire da vicino le gare, Camilla
resta in città. Ma i suoi propositi di riposo vengono sconvolti
dall’incontro con Liuba, una ventiduenne dura e al tempo
stesso fragile, che lavora in un sexy shop e vive in una comune.
È proprio Liuba a chiedere aiuto a Camilla: vorrebbe ritrovare
il goffo e lento Quantunque, l’ultimo arrivato nella comune, un
ragazzo di cui nessuno sa niente e che è scomparso nel nulla. La
ricerca delle due donne s’intreccia presto con l’indagine della
polizia sull’assassinio della prostituta Flora, in un contrappunto
serrato tra l’inchiesta ufficiale e quella – più discreta e
“femminile”, ma non meno efficace – della prof, che finirà per
trovarsi di fronte a una domanda tanto difficile quanto urgente:
la giustizia coincide necessariamente con lo svelamento della
verità, di tutta la verità?

Margherita Oggero

Torino 1940. Insegnante e autrice per la radio, nel 2002 pubblica il primo romanzo, La collega tatuata, da cui Luciana Littizzetto ha tratto il film Se devo essere sincera. Ai suoi romanzi e alla figura della prof Camilla Baudino sono ispirati gli episodi della serie tv Provaci ancora prof.


Libri della stessa collana

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Qualcosa da tenere per sé

Margherita Oggero

Qualcosa da tenere per sé

Collana: Bestsellers
ISBN: 9788804583240
280 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 7 ottobre 2008

Disponibile su:

Collana: Bestsellers
ISBN: 9788852012082
280 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: