Pippo. Antologia psicotropa

Pippo. Antologia psicotropa

Andrea Pazienza è un genio. Converrà ripeterlo. Egli è un genio. Il mistero di Pippo, eremita nel diserto per fuggire dai suoi films, è risolto in sei mosse con un capolavoro di sei tavole.
Perché Andrea Pazienza è un genio. Una sola parola basti a eternare il concetto: Prixicel! Tutto il resto consegue ineludibilmente, come l’esplosione della nitroglicerina.

Andrea Pazienza

Andrea Pazienza (San Benedetto del Tronto, 1956 - Montepulciano, 1988) ha disegnato fumetti, copertine di dischi, locandine di film, rivoluzionando il mondo del fumetto e della grafica.


Libri della stessa collana

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

Diabolik: visto da Sergio Zaniboni

Un volume e una mostra per celebrare due leggende Scomparso nel 2017, Sergio Zaniboni è stato uno dei cartoonist più…

Pippo. Antologia psicotropa

Andrea Pazienza

Pippo. Antologia psicotropa

Collana: Oscar Ink
ISBN: 9788804704287
176 pagine
Prezzo: € 24,00
Formato: 19,5 x 26,0 - Cartonato
In vendita da: 12 giugno 2018

Disponibile su: