Libro Perché essere felice quando puoi essere normale? Jeanette Winterson

Perché essere felice quando puoi essere normale?

A sedici anni – è l’autunno del 1975 – Jeanette Winterson
sceglie di essere felice, lascia la casa dei genitori adottivi e,
pur di continuare a vedere la ragazza di cui è innamorata,
va a vivere in una Mini presa in prestito. Da questo episodio
e dalla reazione di Mrs Winterson («Perché essere felice
quando puoi essere normale?») inizia il racconto intimo e
personale di un’infanzia trascorsa fra un padre indifferente e
una madre bigotta. È la storia di una lotta per sopravvivere,
per affermare se stessa, la propria omosessualità e l’amore
per i libri. Perché questa è anche la storia di un amore infinito
per la letteratura, nato per proteggersi e per cercare
un affetto stabile. Con generosità e onestà intellettuale,
Jeanette Winterson scava nei propri pensieri e sentimenti
di bambina, adolescente e donna. Ne esce un racconto intenso,
a tratti tragico ma anche allegro, come sa essere la
sua cristallina scrittura.

Jeanette Winterson

Jeanette Winterson è nata nel 1959 a Manchester e vive a Londra. Considerata la più importante scrittrice inglese della sua generazione, ha esordito nel 1985 con Non ci sono solo le arance (Mondadori, 1994), vincendo il prestigioso Whitbread First Novel Award. In Italia si è imposta con Scritto sul corpo (Mondadori, 1992), a cui hanno fatto seguito Arte e menzogne, Simmetrie amorose, Il mondo e altri luoghi, Powerbook, Il custode del faro, Gli dei di pietra, Perché essere felice quando puoi essere normale? e nella collezione Oscar Il sesso delle ciliegie (romanzo con cui la Winterson vinse nel 1989 il premio dell'American Academy of Arts and Letters).


Libri della stessa collana

L’enigma della Corea del Nord

La questione nordcoreana da circa 70 anni rappresenta uno dei nodi irrisolti delle relazioni internazionali e negli ultimi mesi, in…

"La soffitta" di AkaB e Squaz

La soffitta di AkaB e Squaz torna in libreria grazie a una nuova edizione Mondadori Oscar Ink. Ormai introvabile –…

A Luca Crescenzi la Thomas Mann Medaille

Luca Crescenzi è il primo studioso non tedesco a ricevere la prestigiosa Thomas-Mann-Medaille, onorificenza che viene conferita dalla Thomas-Mann-Gesellschaft per…

Buon compleanno, Calvino!

Buon Compleanno! Il 15 ottobre è il compleanno di Italo Calvino: nato nel 1923, avrebbe oggi 94 anni. Compiono gli…

"Succede" diventa film

Iniziano le riprese per il film tratto dal bestseller di Sofia Viscardi Al via il 16 ottobre le riprese di…

"Uomini e no" a teatro

Dal 24 ottobre al 19 novembre un gruppo di giovani attori mette in scena a Milano al Piccolo Teatro UOMINI E NO…

Lovercraft, il mito

In un suo famoso saggio, Supernatural Horror in Literature, Howard Phillips Lovecraft dichiara:“Il sentimento più forte e più antico del…

Il vampiro secondo Martin

Stazza imponente, diciotto caldaie, intarsi sui ponti e grandi ruote a pale che divorano il fiume come mai si era…

Che Guevara: fino alla vittoria, sempre

Queste sarebbero state le ultime parole di Ernesto Che Guevara il 9 ottobre di 50 anni fa, in un piccolo…

"Moby Dick" diventa fumetto

Arriva in libreria e fumetteria Moby Dick, bande dessinée dell’autore francese Christophe Chabouté. Il fumetto è tratto dall’immortale opera di Herman…

Trono di Spade? Meglio Twin Peaks

Articolo tratto dalla pagina Facebook Oscar Vault La settima stagione di Game of Thrones è finita, ed è tempo di bilanci.…

Nasce “Oscar 451”, libri che bruciano

Nel 2008 viene lanciata negli Oscar la collana Contemporanea per dare agli autori letterari di oggi pubblicati dalla Mondadori una…

Perché essere felice quando puoi essere normale?

Jeanette Winterson

Perché essere felice quando puoi essere normale?

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788804635680
210 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 14 gennaio 2014

Disponibile su:

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788852023422
216 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 6 marzo 2012

Disponibile su: