Per chi suona la campana

Per chi suona la campana

Durante la guerra di Spagna, un giovane americano antifranchista, Robert Jordan, è incaricato di far saltare un ponte in territorio nemico. Nei tre giorni che trascorre nella foresta con i partigiani della “banda di Pablo”, l'”inglés” incontra Maria e il grande amore, e raggiunge – grazie anche alle discussioni con i compagni e alle profonde riflessioni che la costante vicinanza della morte gli suggerisce – quella comprensione della vita di cui era sempre andato in cerca. Troverà così il coraggio di sacrificarsi perché al di là di ogni errore e di ogni violenza ci siano pace e libertà per tutti, e l’uomo non si rassegni al dolore e alla vergogna.

Ernest Hemingway

Oak Park, Illinois, 1899 - Ketchum, Idaho, 1961. Premio Nobel nel 1954, raggiunse la fama nel 1926 con Fiesta. Fra le sue opere: Addio alle armi (1929), Per chi suona la campana (1940), Di là dal fiume e tra gli alberi (1950), Il vecchio e il mare (1952).


Libri della stessa collana

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

Per chi suona la campana

Ernest Hemingway

Per chi suona la campana

Collana: Moderni
ISBN: 9788804668343
518 pagine
Prezzo: € 14,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 24 maggio 2016

Disponibile su:

Collana: Moderni
ISBN: 9788852020490
1 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 20 settembre 2011

Disponibile su: