Opere scelte

Opere scelte

Della poliedrica opera di Meneghello, narratore, linguista, saggista, il Meridiano offre una scelta ampia e molto rappresentativa. Ai grandi libri dei primi anni Sessanta, Libera nos a malo, sulla cultura del suo paese, e I piccoli maestri, sulla sua esperienza di partigiano, ne seugno due degli anni Settanta, Pomo pero, continuazione di Libera nos, e Fiori italiani, riflessioni sull’istruzione scolastica di un giovane italiano nato agli inizi degli anni Venti.
Queste opere restituiscono luoghi della memoria e della vita quotidiana in una prosa personale, caratterizzata da un impasto linguistico che nasce dal dialetto, ricostuito con cura filologica, e da sapienti innesti di modi gergali, idiotismi, neologismi.
Agli anni Ottanta appartengono Jura, che riunisce saggi dedicati al commento e all'”autocommento”, e Leda e la schioppa, mentre La materia di Reading (1997) e Quaggiù nella biosfera (2004) raccolgono saggi dell’ultimo decennio. La scelta dei testi e il saggio introduttivo sono di Giulio Lepschy, grande linguista e amico personale di Meneghello. il volume si arricchisce di una testimonianza dello scrittore Domenico Starnone, che è stato uno degli sceneggiatori del film I piccoli maestri.

Luigi Meneghello

Luigi Meneghello è uno degli scrittori più originali e linguisticamente innovativi del secondo Novecento. Laureatosi in filosofia, nel 1947 si è trasferito in Gran Bretagna e ha insegnato fino al 1980 all'Università di Reading, dove ha fondato un importante istituto di studi italiani. Collaboratore di varie riviste ("Comunità", "Il Mondo", "Times Literary Supplement"), ha esordito nel 1963 con il romanzo Libera nos a Malo, seguito da I piccoli maestri (1964), Pomo pero (1974), Fiori italiani (1976), Bau-sète! (1988); tutti questi romanzi restituiscono luoghi della memoria e della vita quotidiana in una prosa personale, caratterizzata da un impasto linguistico che nasce dal dialetto, ricostruito con cura filologica, e da sapienti innesti di modi gergali, idiotismi, neologismi. Meneghello è anche autore di numerosi libri di saggistica, che spaziano da argomenti autobiografici (Jura, 1987) al panorama letterario contemporaneo (Rivarotta, 1989; Che fate, quel giovane?, 1990), e di studi sulla tradizione dialettale (Maredè, maredè, 1991). Tra le opere più recenti Il dispatrio (1993), Promemoria (1994), Il turbo e il chiaro (1996), La materia di Reading e altri reperti (1997).


Libri della stessa collana

Antonio Dikele Distefano: dal libro alla serie su Netflix

Dopo Non ho mai avuto la mia età, Antonio Dikele Distefano approda su Netflix Antonio Dikele Distefano, scrittore italiano di…

'Le ali sotto ai piedi' di Cesare Cremonini torna in libreria

50 Special, Qualcosa di grande, Un giorno migliore, Vorrei, Niente di più, Resta con me, Cara Maggie, Silvia stai dormendo sono solo alcuni dei capitoli di una storia…

Agatha Christie: la Regina del delitto

Signora del giallo, regina del delitto Agatha Christie è la più famosa giallista al mondo, e una delle più prolifiche…

"Good Omens", l'Apocalisse inizia il 31 maggio 2019

Michael Sheen è Azraphel, un angelo in incognito; David Tennant è Crowley, un diavolo minore; Benedict Cumberbatch è Satana; Frances McDormand interpreta Dio. Good Omens,…

20 maggio 2019: Addio a Nanni Balestrini

Impegno artistico e civile: Nanni Balestrini   bisogna andarsene da qui abitare il mondo intero non frammenti separati del mondo…

Il serpente di Luigi Malerba a teatro

Verona, venerdì 17 maggio La compagnia veronese Teatro Scientifico sarà sul palco del Teatro Camploy di Verona, venerdì 17 maggio 2019, alle 20.45, per…

Brandon Sanderson e la saga epic fantasy del secolo

"Giuramento" un volume da collezione Brandon Sanderson, acclamato campione della narrativa fantastica contemporanea è autore della Saga «Cronache della Folgoluce», la più…

Italia Intatta Tour 2019

Esiste ancora un'Italia intatta, fatta di luoghi incontaminati Con il suo Italia intatta tour 2019, Mario Tozzi ci porta lungo…

Finnegans Wake, la traduzione completa

1939 - 2019 Il 4 maggio 1939 veniva pubblicato a Londra Finnegans Wake, l'ultimo romanzo di James Joyce, il "libro della…

Romics 2019: tre premi per Oscar Ink

Concorso Romics dei Libri a Fumetti Nell'ambito di Romics 2019 - la grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, cinema e…

Jemisin: i primi capitoli de "La Quinta Stagione"

Ogni sabato un capitolo de "La Quinta Stagione" N. K. Jemisin è entrata nel pantheon della narrativa fantastica vincendo tre…

Game of Thrones, l'ultima stagione

Nuova pelle per i Draghi di Game of Thrones Game of Thrones è arrivato all'ultima stagione, ma per tutti i…

Opere scelte

Luigi Meneghello

Opere scelte

Collana: I Meridiani
ISBN: 9788804549253
1984 pagine
Prezzo: € 80,00
Formato: 11,0 x 18,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 7 novembre 2006

Disponibile su: