Notizie del mondo

Notizie del mondo

Il grande Philip Levine, amatissimo poeta americano, uomo di varie e spesso ruvide esperienze, sente, in età avanzata, come un formidabile pulsare di innumerevoli volti e vicende che lo assalgono dalla memoria, e da un passato remoto ma in lui ancora ben vivo e carico di emozioni. Le sue “notizie del mondo” sono in effetti informazioni e frammenti di vita provenienti da luoghi svariati e diversi, dagli Stati Uniti, naturalmente, e dai tempi da lui vissuti a Detroit, nelle officine di «Henry Ford, / l’uomo che ha creato / il mondo moderno», ma anche da un altrove vastissimo, che può comprendere l’Australia come il Portogallo, la Spagna, la Danimarca, Cuba, o magari Andorra, dove ebbe a incontrare un “vecchio comunista”. E può risalire fino alle sue origini, alle radici di una famiglia di emigrati ebrei, venuti dal Nord dell’Europa. In questo libro, Levine alterna componimenti in versi, quasi sempre narrativi e di ampio respiro, con brevi testi in prosa, veri e propri racconti, dove riesce a stipare, con impressionante vivacità, figure, personaggi, situazioni, e leggibilissimi aneddoti esemplari. Vediamo il fratello che torna dalla Seconda guerra mondiale, incontriamo gli operai alla catena di montaggio, «uomini che vendevano se stessi per riscattarsi la vita». Passiamo da tragici momenti storici alla dimensione quotidiana di una realtà troppo spesso dura, ingrata, infernalmente faticosa. E ritroviamo anche il giovane poeta che si forma nelle sue letture di classici scoperti in biblioteca. Un libro, insomma, ricchissimo di emozioni, nel quale Levine, recuperando le infinite tracce di un esistere sempre in intenso rapporto con il mondo, con la realtà esterna, sembra muoversi con la saggezza di chi, nel corso degli anni, tutto ha visto e sopportato, ma senza mai smarrire l’ansia di conoscere, capire, sondare a fondo ogni risvolto di un vissuto, anche quotidiano, ma fortemente immerso nella storia. Philip Levine (1928-2015) è nato a Detroit, dove ha studiato e dove ha avuto le prime esperienze lavorative nell’industria automobilistica. Abbandonata definitivamente la sua città natale, ha vissuto in svariate parti degli Stati Uniti fino al trasferimento in California, dove ha insegnato per oltre trent’anni all’Università di Fresno, ricoprendo successivamente anche la carica di “Poet in Residence” presso la New York University e facendo di Brooklyn la sua seconda casa. Dopo l’esordio con On the Edge (1963), le sue raccolte di poesie gli sono valse numerosissimi premi, tra cui il National Book Award nel 1991 per What Work Is e il Pulitzer nel 1995 per The Simple Truth. Nel 2011 è stato nominato Poeta laureato degli Stati Uniti. News of the World (2009) è la sua ultima raccolta poetica.

Philip Levine

Philip Levine (1928-2015) è nato a Detroit, dove ha studiato e dove ha avuto le prime esperienze lavorative nell¿industria automobilistica. Abbandonata definitivamente la sua città natale, ha vissuto in svariate parti degli Stati Uniti fino al trasferimento in California, dove ha insegnato per oltre trent¿anni all¿Università di Fresno, ricoprendo successivamente anche la carica di ¿Poet in Residence¿ presso la New York University e facendo di Brooklyn la sua seconda casa. Dopo l¿esordio con On the Edge (1963), le sue raccolte di poesie gli sono valse numerosissimi premi, tra cui il National Book Award nel 1991 per What Work Is e il Pulitzer nel 1995 per The Simple Truth. Nel 2011 è stato nominato Poeta laureato degli Stati Uniti. News of the World (2009) è la sua ultima raccolta poetica.


Libri della stessa collana

Antonio Dikele Distefano: dal libro alla serie su Netflix

Dopo Non ho mai avuto la mia età, Antonio Dikele Distefano approda su Netflix Antonio Dikele Distefano, scrittore italiano di…

'Le ali sotto ai piedi' di Cesare Cremonini torna in libreria

50 Special, Qualcosa di grande, Un giorno migliore, Vorrei, Niente di più, Resta con me, Cara Maggie, Silvia stai dormendo sono solo alcuni dei capitoli di una storia…

Agatha Christie: la Regina del delitto

Signora del giallo, regina del delitto Agatha Christie è la più famosa giallista al mondo, e una delle più prolifiche…

"Good Omens", l'Apocalisse inizia il 31 maggio 2019

Michael Sheen è Azraphel, un angelo in incognito; David Tennant è Crowley, un diavolo minore; Benedict Cumberbatch è Satana; Frances McDormand interpreta Dio. Good Omens,…

20 maggio 2019: Addio a Nanni Balestrini

Impegno artistico e civile: Nanni Balestrini   bisogna andarsene da qui abitare il mondo intero non frammenti separati del mondo…

Il serpente di Luigi Malerba a teatro

Verona, venerdì 17 maggio La compagnia veronese Teatro Scientifico sarà sul palco del Teatro Camploy di Verona, venerdì 17 maggio 2019, alle 20.45, per…

Brandon Sanderson e la saga epic fantasy del secolo

"Giuramento" un volume da collezione Brandon Sanderson, acclamato campione della narrativa fantastica contemporanea è autore della Saga «Cronache della Folgoluce», la più…

Italia Intatta Tour 2019

Esiste ancora un'Italia intatta, fatta di luoghi incontaminati Con il suo Italia intatta tour 2019, Mario Tozzi ci porta lungo…

Finnegans Wake, la traduzione completa

1939 - 2019 Il 4 maggio 1939 veniva pubblicato a Londra Finnegans Wake, l'ultimo romanzo di James Joyce, il "libro della…

Romics 2019: tre premi per Oscar Ink

Concorso Romics dei Libri a Fumetti Nell'ambito di Romics 2019 - la grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, cinema e…

Jemisin: i primi capitoli de "La Quinta Stagione"

Ogni sabato un capitolo de "La Quinta Stagione" N. K. Jemisin è entrata nel pantheon della narrativa fantastica vincendo tre…

Game of Thrones, l'ultima stagione

Nuova pelle per i Draghi di Game of Thrones Game of Thrones è arrivato all'ultima stagione, ma per tutti i…

Notizie del mondo

Philip Levine

Notizie del mondo

Collana: Lo Specchio
ISBN: 9788804649779
168 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 13,5 x 20,5 - Brossura con alette
In vendita da: 21 aprile 2015

Disponibile su: