Necronomicon

Necronomicon

Redatto nell’VIII secolo a Damasco da un pazzo yemenita, il Necronomicon contiene la storia dei Grandi Antichi e le parole per invocarli. È un libro maledetto, demoniaco. Soprattutto è un libro inventato dalla fervida fantasia di H.P. Lovecraft.

Non è morto ciò che in eterno può attendere.

E col passar di strani eoni anche la morte può morire.

Howard Phillips Lovecraft

Howard Phillips Lovecraft (Providence, Rhode Island, 1890-1937), iniziò giovanissimo a collaborare con riviste quali «The Vagrant», la sua «Conservative» e i quotidiani di Providence. Dal 1924 visse a New York per due anni e nel 1926 si ristabilì nella città natale, dove riprese a scrivere i numerosi racconti soprannaturali che pubblicò su riviste come «Weird Tales». Tra i racconti più conosciuti ricordiamo Dagon (1917), Il richiamo di Cthulhu (1926), L'orrore di Dunwich (1928) e Le montagne della follia (1931).


Libri della stessa collana

Lovecraft, il mito

testo di Giuseppe Lippi In un suo famoso saggio, Supernatural Horror in Literature, Howard Phillips Lovecraft dichiara: “Il sentimento più…

Necronomicon

Howard Phillips Lovecraft

Necronomicon

Collana: Draghi
ISBN: 9788804682561
640 pagine
Prezzo: € 25,00
Formato: 17,0 x 24,0 - Cartonato
In vendita da: 10 ottobre 2017

Disponibile su: