Necronomicon

Necronomicon

Redatto nell’VIII secolo a Damasco da un pazzo yemenita, il Necronomicon contiene la storia dei Grandi Antichi e le parole per invocarli. È un libro maledetto, demoniaco. Soprattutto è un libro inventato dalla fervida fantasia di H.P. Lovecraft.

Non è morto ciò che in eterno può attendere.

E col passar di strani eoni anche la morte può morire.

Howard Phillips Lovecraft

Howard Phillips Lovecraft (Providence, Rhode Island, 1890-1937), iniziò giovanissimo a collaborare con riviste quali «The Vagrant», la sua «Conservative» e i quotidiani di Providence. Dal 1924 visse a New York per due anni e nel 1926 si ristabilì nella città natale, dove riprese a scrivere i numerosi racconti soprannaturali che pubblicò su riviste come «Weird Tales». Tra i racconti più conosciuti ricordiamo Dagon (1917), Il richiamo di Cthulhu (1926), L'orrore di Dunwich (1928) e Le montagne della follia (1931).


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

Lovecraft, il mito

testo di Giuseppe Lippi In un suo famoso saggio, Supernatural Horror in Literature, Howard Phillips Lovecraft dichiara: “Il sentimento più…

Necronomicon

Howard Phillips Lovecraft

Necronomicon

Collana: Draghi
ISBN: 9788804682561
640 pagine
Prezzo: € 25,00
Formato: 17,0 x 24,0 - Cartonato
In vendita da: 10 ottobre 2017

Disponibile su: