Metamorfosi

Metamorfosi

Siamo, nella narrazione sinuosa di Ovidio, alla generazione
immediatamente precedente quella della guerra
di Troia. Dominati dal canto di Orfeo che ha perso Euridice,
i Libri X-XII raccontano alcune tra le storie più
belle di tutta l’opera, nella quale si fondono ora epica e
storia mitica del mondo. È Orfeo stesso che si presenta
agli Inferi reclamando la sposa uccisa dal morso di un
serpente e che poi la perde per essersi voltato a guardarla
mentre la conduce fuori dall’Averno. Fugge allora
in luoghi remoti consolandosi col canto e narrando la
storia di Ganimede. Da questa nasce quella di Giacinto,
e poi quella di Pigmalione, che a sua volta fa emergere
quella di Venere e Adone. E quando Orfeo viene
fatto a pezzi dalle Baccanti, subito viene evocato Mida,
e poi Esione, e quindi Peleo e Teti, i genitori di Achille.
Allora prende il via la fondazione di Troia, e il racconto
dell’immane guerra. In mezzo, ecco però la storia delicata
e dolente di Ceice e Alcione: dell’uomo che, per
consultare l’oracolo, s’imbarca, incontra una furibonda
tempesta, annega; e della sposa che – avvisata da Morfeo
nelle vesti del marito – vuole raggiungere il corpo di
lui nel mare e si getta saltando dal molo. Ma il suo non
è un salto umano: «Volava, / e percuotendo l’aria leggera
con le ali appena nate, / sfiorava, uccello infelice, la
cresta dell’onda … Come raggiunse quel corpo muto e
dissanguato, / abbracciando le amate membra con le ali
novelle, / invano diede loro freddi baci col duro becco».
Alcione è divenuta uccello: l’alcione. Immediatamente,
anche Ceice è trasformato in volatile: il cerilo, il maschio
delle alcioni cantato da Alcmane, il martin pescatore.
Potenza dell’amore coniugale, della perpetuazione della
specie, della rinascita. Forza delle Metamorfosi, che
proprio da qui riprenderanno forma ne Il mondo estremo
di Christoph Ransmayr. «In Ovidio», scrive Joseph
D. Reed, «l’indeterminazione crea prospettive multiple,
forse infinite, sulla materia del racconto e frustra i tentativi
di interpretazione. Il significato, per quanto esiste,
emerge da un ritmo ipnotico di ripetizioni e sottili
differenze.» Con velocità senza pari, tutto in esse muta,
s’infittisce, si avvolge nel divenire perenne delle cose.

The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

Metamorfosi

Ovidio

Metamorfosi

ISBN: 9788804626930
504 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 12,5 x 19,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 2 aprile 2013

Disponibile su: