L’Uomo illustrato

L’Uomo illustrato

È in una serata di settembre, nel Wisconsin, che appare l’Uomo illustrato. È ormai anziano, cerca un lavoro. Invano. Tutti fuggono da lui quando osservano gli strani, bellissimi disegni di cui è ricoperta la sua pelle. Non sono tatuaggi ma opere d’arte.

O forse di stregoneria… A guardarle a lungo, quelle figure si animano, raccontano storie. Non storie qualunque: svelano a ciascuno ciò che lo attende, la storia della sua vita e della sua morte. La sfrenata fantasia di Ray Bradbury trascina il lettore in un mondo futuribile e tanto più inquietante quanto più assomiglia a quello in cui viviamo.

Ray Bradbury

Waukegan, Illinois, 1920 - Los Angeles 2012. Narratore e sceneggiatore cinematografico, ha rinnovato il genere fantascientifico. Fra le sue opere, oltre al celeberrimo Fahrenheit 451 (1953), Addio all'estate, L'Albero di Halloween, Il cimitero dei folli, Constance contro tutti, Cronache marziane, Il popolo dell'autunno, Tangerine e Viaggiatore nel tempo.


Libri della stessa collana

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

I magnifici 7 della narrativa distopica

Distopie. L'immaginazione del futuro nella cultura italiana contemporanea In attesa del nuovo film Fahrenheit 451 scritto e diretto da Ramin…

L’Uomo illustrato

Ray Bradbury

L’Uomo illustrato

Collana: Moderni
ISBN: 9788804678816
296 pagine
Prezzo: € 14,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 5 settembre 2017

Disponibile su:

Collana: Moderni
ISBN: 9788852082481
296 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 5 settembre 2017

Disponibile su: