L’uomo che credeva di essere morto

L’uomo che credeva di essere morto

Perché alcune persone ci attraggono sessualmente? Perché ci affascina una certa melodia, un quadro o un tramonto? Come è nato il linguaggio? Come fa il cervello a dare origine alla coscienza? Il famoso neuroscienziato Vilayanur S. Ramachandran indaga le connessioni tra corpo, mente e cervello basandosi sull’osservazione concreta di pazienti che, a causa di difetti genetici o di lesioni cerebrali, presentano sintomi stravaganti e in apparenza inspiegabili. Ci guida così attraverso le più innovative e feconde scoperte scientifiche fino ad aprire prospettive inedite su quelle facoltà che rendono l’uomo davvero unico e speciale fra tutti gli esseri viventi che popolano il nostro pianeta.

Vilayanur S. Ramachandran

Tamil Nadu, India, 1951. Tra i massimi esperti di neuroscienze, dirige il Center for Brain and Cognition dell'Università della California, dove insegna psicologia e neuroscienze.


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Terzo Premio Hugo per N.K. Jemisin

Premio Hugo - Miglior romanzo: "The Stone Sky" The Stone Sky di Nora K. Jemisin ha vinto il premio come…

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

L’uomo che credeva di essere morto

Vilayanur S. Ramachandran

L’uomo che credeva di essere morto

Collana: Saggi
ISBN: 9788804682714
384 pagine
Prezzo: € 15,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 25 luglio 2017

Disponibile su:

Collana: Saggi
ISBN: 9788852022623
384 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 febbraio 2012

Disponibile su: