L’opera in versi

L’opera in versi

Il corposo Meridiano presenta tutte le poesie edite di Caproni, uno dei poeti più amati del nostro Novecento, cui si aggiunge un cospicuo numero di inediti spesso di alto valore poetico. Per la prima volta i testi di Caproni sono accompagnati da un apparato critico, che registra sia le varianti a stampa sia quelle manoscritte e include una ricca selezione di autocommenti e di spiegazioni dell’autore sulle sue poesie.

Giorgio Caproni

Giorgio Caproni nacque a Livorno nel 1912 e vi abitò fino al decimo anno d'età, per poi trasferirsi con la famiglia a Genova, che divenne la sua "città dell'anima", ritratta in tante poesie; qui conseguì il diploma magistrale e studiò violino e composizione. A partire dal 1945 risiedette stabilmente a Roma, con i due figli e la moglie Rina, conosciuta a Loco di Rovegno in Val Trebbia, dove era giunto nel 1935 al primo incarico come maestro elementare. Tale rimase sempre, per scelta, il suo mestiere, ma già nel '33 aveva cominciato a pubblicare su riviste articoli e poesie. Dopo le prime raccolte, liriche brevi e melodiche di tono impressionistico, sfiorò l'ermetismo con "Cronistoria" (1943) e raggiunse una personale maturità ne "Il passaggio d'Enea" (1956), con gli inconfondibili sonetti "monoblocco" e le ampie, visionarie poesie in "stanze" di endecasillabi. Nel 1959, con "Il seme del piangere", evocò in versi dolci e sofferti la giovinezza livornese della madre. La grande popolarità giunse nel 1975 con "Il muro della terra", ed un favore crescente di pubblico e critica accompagnò le sue ultime raccolte, dove poesie scarnificate e cupamente ironiche si dispongono in complesse orchestrazioni, nella sempre disillusa ricerca d'una risposta ai moderni dilemmi dell'uomo, primo fra tutti la scomparsa di Dio. Scrisse anche saggi, recensioni e racconti, e fu un apprezzato traduttore, in prosa e in versi: Proust, Baudelaire, Lorca, Céline, Apollinaire e molti altri. Morì a Roma nel 1990.


Libri della stessa collana

The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

L’opera in versi

Giorgio Caproni

L’opera in versi

Collana: I Meridiani
ISBN: 9788804435860
1982 pagine
Prezzo: € 65,00
Formato: 10,2 x 16,8 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 26 maggio 1998

Disponibile su: