Libretti – Lettere 1835-1900

Libretti – Lettere 1835-1900

Giuseppe Verdi è stato uno dei più grandi uomini di teatro che l’Italia moderna
possa vantare. L’altezza della sua arte, perennemente protesa a “inventare”
la verità drammatica, è messa in particolare rilievo dai nove libretti
e dalla scelta di lettere presenti in questo volume. I primi offrono al lettore
l’occasione di accostarsi a testi celebri e amatissimi, dal Rigoletto di Piave
al Trovatore di Cammarano, e spesso anche dotati di autonomo valore letterario,
come Otello e Falstaff di Arrigo Boito. Le seconde invece illuminano
il lavoro di concezione, stesura e messinscena dei ventisei melodrammi
verdiani, che appare organicamente inserito nel fervore di vita teatrale e sociale
dell’epoca, mentre i complessi e spesso conflittuali rapporti con librettisti,
cantanti, impresari, pubblico, giornalisti, censori ed editori delineano
un ricco fondale nel quale l’orbita privata di Verdi viene quasi assorbita. Ciò
che appare chiaro è come spesso il vero autore dei drammi, a cominciare dal
ruolo di estensore dell’abbozzo delle trame per finire con quello di tirannico
revisore dei versi di pur smaliziati poeti, fosse lo stesso Verdi. Ecco perché
ripercorrerne la carriera attraverso i libretti e le lettere si rivela un insostituibile
strumento per comprendere appieno la personalità artistica e umana
del grande compositore.

Terramare: dove la magia non muore

La saga fantasy di Ursula K. Le Guin Era da un po’ che progettavamo di dare alle stampe la saga…

"La terza rivoluzione industriale" di Rifkin diventa film

VICE Media annuncia la distribuzione globale di The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy Il film sarà trasmesso…

Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il 23 gennaio in onda su Rai 1 il film tratto dal libro Rocco Chinnici era un uomo normale, perbene,…

Un concerto per Sandro Penna

Off Off Theatre di Roma dal 23 al 28 gennaio Concerto per Sandro Penna: Elio Pecora e Pino Strabioli, in…

Le Sorelle Materassi al Teatro Parenti

Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le "Sorelle Materassi" Dal 9 al 21 gennaio 2018 al Teatro Franco…

Alfonso Font e il futuro imperfetto

Il classico della fantascienza spagnola a fumetti in una nuova edizione Arriva in libreria e fumetteria I Racconti di un…

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Libretti – Lettere 1835-1900

Giuseppe Verdi

Libretti – Lettere 1835-1900

ISBN: 9788804629443
1056 pagine
Prezzo: € 13,00
Formato: 13,5 x 20,0 - Brossura
In vendita da: 23 aprile 2013

Disponibile su: