Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra

Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra

Quando nel 1921 inizia a lavorare a quello che sarà il suo capolavoro, Jaroslav Hašek ha alle spalle cinque anni di vita militare e un ventennio di attività giornalistico-letteraria: una solida base grazie a cui può dare corpo a un romanzo esilarante che è l’affresco storico di un’epoca percepita come insensata anche da chi la viveva. Pazzia e idiozia infatti sono temi cruciali che percorrono l’intera vicenda di Švejk, un tipo umano nuovo nella letteratura mondiale, così come completamente nuovo era per l’epoca lo stile espressionista e plurilinguistico di Hašek, dagli effetti dirompenti – qui resi con efficacia dalla traduzione di Annalisa Cosentino, dall’approccio disinibito e attualizzante. Soldato semplice dell’esercito asburgico poi riformato per malattia mentale, Švejk racconta “dal basso” la Grande Guerra; il suo nemico non è perciò l’esercito avversario ma la casta degli ufficiali. «Nella quantità di opere sulla Grande Guerra» ha scritto Luigi Reitani «al capolavoro di Hašek spetta ancor oggi un’importanza centrale. Vittima innocente di quella follia a lui superiore che viene chiamata Storia – ma al tempo stesso inesauribile narratore in prima persona di storie che mostrano l’infinita follia del mondo – Švejk è davvero il grande Gian Burrasca del Novecento, a cui va la nostra eterna simpatia.»

Jaroslav Hasek

Jaroslav Hašek (Praga 1883 - Lipnice 1923), eccentrico giornalista anarchico e mistificatore, trascorse la vita tra redazioni, bettole e taverne. Durante la Prima guerra mondiale probabilmente disertò e combatté contro l'Austria, per passare nel 1918 nell'Armata Rossa. Rientrato a Praga nel 1920, iniziò a scrivere Le avventure del bravo soldato Švejk nella Grande Guerra (1921-23), rimasto incompiuto.


Altri libri dello stesso autore

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra

Jaroslav Hasek

Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra

ISBN: 9788804653486
896 pagine
Prezzo: € 19,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 26 gennaio 2016

Disponibile su:

ISBN: 9788852070839
896 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 26 gennaio 2016

Disponibile su: