L’Anticristo – vol. Il

L’Anticristo

“Prima dovrà avvenire l’apostasia”, proclama la Seconda
lettera ai Tessalonicesi
, “e dovrà essere rivelato l’Uomo
del peccato, il Figlio della perdizione, colui che avversa
e si innalza al di sopra di tutto ciò che viene detto
Dio o è oggetto di culto, fino a sedersi nel tempio di
Dio, presentando sé stesso come Dio.” È l’oscura profezia
di quanto dovrà accadere alla fine dei tempi prima
della seconda venuta e della vittoria del Cristo: l’apparizione
dell’Anticristo, il Nemico supremo che minaccia
il cosmo, la cristianità, il Signore stesso. Preannunciato
nelle Lettere di Giovanni e incastonato nella Trinità del
Male nell’Apocalisse, l’Anticristo viene “inventato” negli
scritti di Ireneo, Tertulliano, Ippolito e Origene nei
primi tre secoli dell’era volgare. Presto, diventa un’immagine
ossessiva, cangiante, terribile. Che percorre tutti
i testi: apocalissi, trattati, commenti, lettere, prediche,
persino poemi. Come il Muspilli germanico, che attorno
all’anno 800 descrive in potenti versi allitterativi la fine
del mondo e vede Elia combattere contro l’Anticristo
un duello eroico nel quale resta ferito: “L’Anticristo sta
dalla parte dell’antico nemico, / sta dalla parte di Satana,
che lo porterà alla rovina: / precipiterà infatti colpito
sul campo di battaglia / e durante il combattimento
perderà la vittoria. / Tuttavia molti uomini di Dio pensano
/ che Elia sia ferito nella contesa. / Quando il sangue
di Elia stilla sulla terra, / le montagne prendono fuoco,
nessun albero resta in piedi, / nemmeno uno resta sulla
terra, le acque si seccano, / la palude si asciuga, il cielo
prende fuoco, / la luna cade, il mondo brucia; / non resta
ferma pietra in terra, giunge sul paese il giorno del
giudizio, / e viene con il fuoco ad affliggere gli uomini”.
Ma cosa, o chi, è l’Anticristo? Le risposte oscillano di
continuo, cambiano, e spesso si capovolgono, Occidente
e Oriente seguono vie diverse. Può, il Figlio della perdizione,
essere l’impero romano? È, forse, il Demonio?
Magari, come sembra pensare Ildegarda di Bingen, è
adombrato dai pagani, dagli eretici, dagli ebrei. Il secondo
volume de L’Anticristo raccoglie i testi più affascinanti
e significativi, occidentali e orientali, che discutono
l’inquietante figura tra il IV e il XII secolo: da
Girolamo e Agostino alla Sibilla Tiburtina, da Cirillo di
Gerusalemme a Ecumenio, da Beda a Gioacchino da
Fiore, il brivido del Male corre per il mondo cristiano.


Finnegans Wake, la traduzione completa

1939 - 2019 Il 4 maggio 1939 veniva pubblicato a Londra Finnegans Wake, l'ultimo romanzo di James Joyce, il "libro della…

Romics 2019: tre premi per Oscar Ink

Concorso Romics dei Libri a Fumetti Nell'ambito di Romics 2019 - la grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, cinema e…

Jemisin: i primi capitoli de "La Quinta Stagione"

Ogni sabato un capitolo de "La Quinta Stagione" N. K. Jemisin è entrata nel pantheon della narrativa fantastica vincendo tre…

Game of Thrones: in arrivo l'ultima stagione

Nuova pelle per i Draghi di Game of Thrones Game of Thrones è arrivato all'ultima stagione, ma per tutti i…

Campagna Oscar Mondadori: -25% per un mese

Negli Oscar c'è! Per un mese, dal 22 marzo al 21 aprile TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono…

Anne Frank e la condizione della donna

Anne Frank, giovane donna Il 12 giugno 1944 Anne Frank compie 15 anni. Non è più la ragazzina che il 12…

Itaca per sempre di Malerba a teatro

Roma 12-17 marzo 2019 Liberamente tratto dal romanzo Itaca per sempre di Luigi Malerba, l'adattamento teatrale omonimo va in scena a Roma da…

Diabolik sono io: il docu-film al cinema

"Diabolik sono io" 11-12-13 marzo 2019 Il Re del Terrore arriva al cinema con un docu-film: un evento speciale da non perdere,…

The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

L’Anticristo

AA.VV.

L’Anticristo

ISBN: 9788804611431
704 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 12,5 x 19,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 20 marzo 2012

Disponibile su: