La tragedia di Z

La tragedia di Z

Ormai in pensione, l’ispettore Thumm ha aperto un’agenzia investigativa; al suo fianco la giovane figlia Patience, appena tornata dall’Europa
fresca di studi e con un intuito formidabile, che presto verrà messo alla prova.
Un ricco imprenditore, Elihu Clay, affida ai Thumm le indagini sul suo socio, sospettato
di traffici loschi con i politici locali. Quando però il fratello di quest’ultimo, il senatore
Fawcett, viene pugnalato nella propria casa, le cose si complicano. Il caso sembra
avere una soluzione fin troppo semplice e presto viene individuato un colpevole:
un ex detenuto appena uscito di galera, e con il quale il senatore aveva appuntamento
proprio quel giorno. Troppo semplice, appunto, per Patience, che non crede alla colpevolezza
dell’uomo. Deve solo cercare delle prove. Per fortuna ad aiutarla c’è il vecchio
amico di suo padre, l’attore Drury Lane…

Ellery Queen

Ellery Queen è lo pseudonimo dei cugini statunitensi Frederic Dannay (1905-1982) e Manfred B. Lee (1905-1971), che insieme hanno dato vita a una delle firme più prestigiose nella storia del giallo. Il personaggio da loro creato ha raggiunto una vastissima fama come autore di romanzi e racconti, e ha promosso il recupero di opere del passato e la scoperta di nuovi talenti curando antologie e riviste come l'"Ellery Queen's Mystery Magazine", per decenni il più importante periodico di narrativa poliziesca al mondo. È stato tra i fondatori dell'organizzazione Mystery Writers of America e ha vinto più volte il premio Edgar.


The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

La tragedia di Z

Ellery Queen

La tragedia di Z

ISBN: 9788804625797
224 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 19 febbraio 2013

Disponibile su: