La tragedia di Y

La tragedia di Y

Gli Hatter di Washington Square non sono molto amati; sono “gente cattiva” mormora il vicinato, viziosi e malati, nessuno escluso: dall’eccentrica poetessa Barbara all’alcolizzato Conrad, al crudele Jackie…
La più detestata è però Emily, ricchissima e potente matriarca, che guida con pugno
di ferro le sorti della famiglia. Così quando la vecchia viene trovata assassinata,
nessuno se ne dispiace troppo. Tranne, forse, Louise, la figlia disabile. Degli
altri parenti, nessuno è esente da sospetti, ma alla fine tutti gli indizi sembrano
convergere su York Hatter, il marito di Emily, da lei tiranneggiato e umiliato. Peccato
che York sia morto: scomparso dal giorno di Natale, il suo cadavere è stato
ripescato alcune settimane addietro nel porto di New York e tutti hanno pensato
a un suicidio. L’ispettore Thumm non sa che pesci prendere e ancora una volta
ricorre all’aiuto dell’amico Drury Lane, il celebre attore, che riuscirà a sciogliere
la rete di inganni di una tragedia familiare degna dei drammi shakespeariani. Solo
che questa volta Drury Lane non sta recitando su un palcoscenico…

Ellery Queen

Ellery Queen è lo pseudonimo dei cugini statunitensi Frederic Dannay (1905-1982) e Manfred B. Lee (1905-1971), che insieme hanno dato vita a una delle firme più prestigiose nella storia del giallo. Il personaggio da loro creato ha raggiunto una vastissima fama come autore di romanzi e racconti, e ha promosso il recupero di opere del passato e la scoperta di nuovi talenti curando antologie e riviste come l'"Ellery Queen's Mystery Magazine", per decenni il più importante periodico di narrativa poliziesca al mondo. È stato tra i fondatori dell'organizzazione Mystery Writers of America e ha vinto più volte il premio Edgar.


L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

La tragedia di Y

Ellery Queen

La tragedia di Y

ISBN: 9788804615989
294 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 28 febbraio 2012

Disponibile su: