La tela del ragno

La tela del ragno

Quando, nel 1928, Agatha Christie assistette
alla prima rappresentazione di un testo teatrale tratto da un suo romanzo, L’assassinio
di Roger Ackroyd, non apprezzò né il testo né l’interpretazione. Decise quindi di scrivere
lei stessa una pièce con Hercule Poirot come protagonista. Il risultato fu Caffè
nero (1930), nel quale il celebre investigatore belga è alle prese con un tentativo di
rubare una formula segreta trasformatosi in omicidio. In seguito la scrittrice tornò
a scrivere per il teatro, a volte adattando trame di propri romanzi, altre volte componendo
testi originali: come La tela del ragno (1954), pensato per la brillante diva
cinematografica Margaret Lockwood, con una divertente rivisitazione del vecchio
cliché del passaggio segreto; o ancora come L’ospite inatteso (1958), considerato una
delle sue opere più riuscite grazie al dialogo teso ed efficace e all’intrigo lineare.
Con operazione inversa rispetto a quanto era solita fare la Christie stessa, dai tre testi
teatrali il critico letterario Charles Osborne – profondo conoscitore dell’opera
della Christie oltre che interprete di Caffè nero in giovane età – ha tratto questi tre
romanzi nei quali brilla tutta l’inventività narrativa e verbale della grande giallista.

Agatha Christie

Agatha Christie, pseudonimo di Agatha Miller (Torquay, 1890 - Wallingford, 1976), è la più famosa giallista al mondo e una delle più prolifiche scrittrici di ogni tempo: ha al suo attivo circa ottanta opere, tradotte in più di cento lingue e vendute in oltre due miliardi di copie. Oltre ai gialli e alle opere teatrali, ha scritto sei romanzi d'amore, un'autobiografia e un libro di viaggio. Nel 1971 ha ricevuto il più alto riconoscimento britannico, divenendo Dama dell'Impero.


Altri libri dello stesso autore

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il Trono di Spade come non l'avete mai visto

Soffiano ancora lontano i “venti dell'inverno”, ma Martin non ci lascia soli: è in libreria una speciale edizione illustrata del…

"Mistero a Crooked House" dal 31 ottobre al cinema

Un giallo alla "Agatha Christie" Pubblicato nel 1949, È un problema era uno dei romanzi preferiti dalla stessa Christie perché affonda…

Ritorna "Il vangelo del coyote"

Una storia nera… per la prima volta a colori Oscar Ink riporta in libreria e fumetteria Il vangelo del coyote,…

Scopri tutti gli eventi OSCAR INK a Lucca Comics & Games 2017

Da mercoledì 1 a domenica 5 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca Comics & Games 2017. Tantissimi gli autori…

Classici: i libri più preziosi, il regalo più amato

Per un mese, dal 27 ottobre al 26 novembre tutti i volumi della collana  I MERIDIANI avranno lo sconto del 25%…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

La tela del ragno

Agatha Christie

La tela del ragno

ISBN: 9788804618935
378 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 29 maggio 2012

Disponibile su:

ISBN: 9788852026256
378 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 29 maggio 2012

Disponibile su: