La strana scomparsa di Leslie

La strana scomparsa di Leslie

La strana scomparsa di Leslie (1950) è da sempre
considerato dalla critica il migliore romanzo di Josephine Tey. Un giovane e aitante
fotografo americano, Leslie Searle, grazie a un fortuito incontro a una festa viene
invitato a soggiornare in un paese di campagna in cui risiede un gruppo di artisti.
Da lì Searle, insieme a un giornalista radiofonico, parte per una gita in canoa sul
fiume, ma a metà del percorso sparisce senza lasciare traccia. Non è un territorio
sconosciuto per l’ispettore Alan Grant, che ha già incontrato Searle, e ha un’amica,
l’attrice Marta Hallard, con una casa proprio nello stesso villaggio. Che fine ha
fatto il fotografo? Ha avuto un incidente? È stato rapito? Ha inscenato volutamente
la sua sparizione? O è stato ucciso? Certo, in caso di omicidio i sospettati sarebbero
tanti, e Grant si trova ad affrontare un’indagine complicata, che risolve brillantemente
grazie al suo intuito e alle sue doti investigative. Come in tutte le opere
di Josephine Tey, i personaggi e l’ambientazione sono tanto vivi da sembrare veri,
la scrittura è impeccabile e il finale davvero inaspettato.”
P.D. James

Josephine Tey

Josephine Tey, scozzese, nata Elizabeth Mackintosh (Inverness 1896 - Londra 1952), scrisse otto detective novel che per la qualità letteraria le conquistarono molti ammiratori, anche illustri come Stephen King. Affascinata dal mascheramento e dalle molteplici identità, firmò pièce teatrali con lo pseudonimo maschile di Gordon Daviot. «Un personaggio eccentrico» la definì il grande attore e amico John Gielgud «orgogliosa senza essere arrogante, e caparbia ma senza presunzione.» Ha lasciato la sua eredità al National Trust for Places of Historic Interest or Natural Beauty.


Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Terzo Premio Hugo per N.K. Jemisin

Premio Hugo - Miglior romanzo: "The Stone Sky" The Stone Sky di Nora K. Jemisin ha vinto il premio come…

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

La strana scomparsa di Leslie

Josephine Tey

La strana scomparsa di Leslie

ISBN: 9788804618966
224 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 15 maggio 2012

Disponibile su:

ISBN: 9788852025617
224 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 15 maggio 2012

Disponibile su: