La passione dell’etica. Scritti 1963-2012

La passione dell’etica. Scritti 1963-2012

La molteplicità di generi e stili è una particolarità dell’opera di Scalfari, capace tanto di pronunciarsi a caldo sulle vicende dell’attualità quanto di scavare in profondità con gli strumenti concettuali della filosofia. Per offrire una visione complessiva di questa attività così ricca e sfaccettata, il Meridiano è suddiviso in due sezioni: la prima contiene una selezione dei più importanti testi giornalistici su temi economico-politici dal 1963 – quando Scalfari divenne direttore dell'”Espresso” – al 2012, disposti in ordine cronologico; la seconda comprende i libri degli ultimi vent’anni, che mettono in evidenza il costante impegno intellettuale nella elaborazione di un’interpretazione dell’essere umano in chiave esistenzialista e che sono fondamentali per comprendere la tempra morale di Scalfari e la sua passione per l’etica: Incontro con io, Alla ricerca della morale perduta, La ruga sulla fronte, L’uomo che non credeva in Dio, Per l’alto mare aperto, Scuote l’anima mia Eros. Il Meridiano è arricchito da un inedito Racconto autobiografico, redatto dallo stesso Scalfari, e da un importante saggio introduttivo di Alberto Asor Rosa. Notizie sui testi e Bibliografia sono a cura di Angelo Cannatà.

Eugenio Scalfari

Eugenio Scalfari, nato nel 1924, è uno dei maggiori giornalisti italiani. Inizia la sua carriera al "Mondo" con Mario Pannunzio ed Ernesto Rossi, per poi partecipare alla fondazione dell'"Espresso" (1955). Divenutone direttore, si distingue per importanti campagne di stampa tra le quali la denuncia del "piano Solo", le battaglie per la democrazia e i diritti civili e le dure polemiche contro la "razza padrona", che sarà bersaglio anche dell'omonimo celebre libro scritto con Giuseppe Turani. "Nessuno dei grandi giornali, "La Stampa", il "Corriere della Sera", aveva voluto affidare la direzione al migliore dei direttori possibili, Eugenio Scalfari, uno che aveva fatto con Arrigo Benedetti "L'Espresso", il migliore dei settimanali, e inventato il giornalismo economico. E allora Scalfari decise di farselo lui, il giornale da dirigere, e gli diede come nome "la Repubblica", per annunciare che sarebbe stato un giornale politico, protagonista della politica italiana" (Giorgio Bocca). Dopo averla fondata nel 1976, Scalfari dirigerà "la Repubblica " per due decenni, portandola a un grande successo di pubblico e di vendite; in questi anni pubblica Interviste ai potenti e si racconta in La sera andavamo in via Veneto. Dal 1994 a oggi, oltre a proseguire l'attività pubblicistica come "padre nobile" su "la Repubblica", si è dedicato prevalentemente all'attività filosofica e letteraria.


Libri della stessa collana

Le donne valorose di Serena Dandini arrivano su Sky Arte

Qualcuno, io dico, si ricorderà di noi nel futuro. Saffo "È facile per una donna essere valorosa", scrive Serena Dandini. L'unico inconveniente…

George Orwell: la letteratura è una palestra di libertà

Ci sono scrittori che hanno intrecciato a tal punto letteratura e vita, da rendere quasi impossibile distinguere oggi l'uomo dal…

'Nervernight' di Jay Kristoff: l'accoglienza dei lettori e l'arrivo dell'autore in Italia

Jay Kristoff ManiaC'è chi è più colpito dai dettagli nero e oro delle mappe, chi dal cartonato interno, chi dai coloratissimi…

Il coraggio di dire 'Adesso basta': la nuova edizione del best seller di Simone Perotti

Adesso basta esce in una nuova edizione con nuova introduzione dell'autore Dieci anni è un intervallo di tempo in cui sta dentro un…

'Jack Frusciante è uscito dal gruppo': 25 anni di un romanzo manifesto

Jack Frusciante è uscito dal gruppo, il primo romanzo di Enrico Brizzi, quest'anno festeggia un compleanno importante: i 25 anni.  Libro icona pubblicato…

'Helter Skelter': il libro-verità sul caso Manson che ha ispirato Tarantino

È la notte di sabato 9 agosto 1969. La casa al numero 10050 di Cielo Drive è immersa nel buio e nel…

'Gideon': annunciato per Oscar Fantastica uno dei romanzi più pirotecnici del momento

The Emperor needs necromancers. The Ninth Necromancer needs a swordswoman. Gideon has a sword, some dirty magazines, and no more…

Le antologie curate da Asimov in una nuova edizione nel 2020

Appassionati di fantascienza a raccolta A partire dal 2020, anno del centenario di Isaac Asimov, approderanno negli Oscar Draghi le…

George Orwell su verità e menzogna

Dal 1934 alle soglie degli anni '50 George Orwell scrisse una serie di illuminanti riflessioni su quello che può considerarsi…

Negli Oscar c'è: tutti i titoli a -25% dal 2 agosto al 1 settembre

Negli Oscar c'è! Classici e saggi storici, graphic novel e saghe fantasy, gialli e manuali di benessere: se stai cercando…

'Fontamara' di Silone rivive quest'estate in una maratona di lettura

Dopo il grandioso murales di Fontamara, le parole di Ignazio Silone rivivono ad Aielli Le parole degli scrittori a volte devono uscire dai…

Antonio Dikele Distefano: dal libro alla serie su Netflix

Dopo Non ho mai avuto la mia età, Antonio Dikele Distefano approda su Netflix Antonio Dikele Distefano, scrittore italiano di…

La passione dell’etica. Scritti 1963-2012

Eugenio Scalfari

La passione dell’etica. Scritti 1963-2012

Collana: I Meridiani
ISBN: 9788804613985
1984 pagine
Prezzo: € 80,00
Formato: 10,2 x 16,8 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 18 settembre 2012

Disponibile su: