La guerra che non si può vincere

La guerra che non si può vincere

Nel corso di questi anni David Grossman, cittadino israeliano e padre di famiglia prima ancora che scrittore letto e amato in tutto il mondo, ha raccontato sulle pagine dei più importanti quotidiani europei e americani la tragedia di due popoli ormai abituati a vivere all’ombra della morte, pronti ad accogliere in ogni momento la notizia di un attentato, della perdita dei propri cari, dello scoppio di una nuova guerra: uno stato di conflitto così profondo e radicato nella vita quotidiana che nessuno sembra più in grado di uscire dalla terribile logica della vendetta.
In una situazione che appare senza sbocchi, gli scritti di Grossman cercano di indicare ad arabi ed ebrei quella che sembra l’unica strada percorribile per raggiungere la pace: il dialogo, l’incontro, il riconoscimento del diritto dell’altro. Perché la pace invocata da Grossman non è solo il semplice rifiuto di ogni forma di ricorso alla forza e alla violenza: è l’unica conclusione possibile di una guerra che nessuno può vincere.

David Grossman

David Grossman (Gerusalemme 1954), noto per il suo impegno volto a una risoluzione pacifica della questione palestinese, è uno dei più grandi narratori contemporanei. È diventato un caso letterario nel 1988 con Vedi alla voce: amore. Suoi sono anche alcuni celebri libri-inchiesta dedicati alla questione palestinese e una fortunata serie di libri per bambini e per ragazzi.


Libri della stessa collana

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Oscar Ink agli Eisner Award - Nomination

13 nomination per titoli e autori Oscar Ink Sono state di recente annunciate le nomination per i premi Eisner 2018,…

Una nuova versione dell'Iliade di Omero

Dopo l'Odissea e l'Eneide, anche l'Iliade entra negli Oscar Classici Sarà sempre Odissea s’intitolava il pezzo con cui Italo Calvino…

Omaggio a Luigi Malerba, uomo di scrittura e di cinema

8 maggio 2008 - 8 maggio 2018: 10 anni dalla morte di Luigi Malerba Sull’orlo del cratere è il progetto…

Mondadori e Star Wars in tutte le librerie italiane

Star Wars™ e Mondadori Dal 22 maggio 2018 uno dei più fecondi e longevi miti dell’immaginario approda nel catalogo del…

Escobar - il fascino del male al cinema

Due premi Oscar in un film su Pablo Escobar Se avete amato la serie su Netflix Narcos (dove El Patrón…

I 90 anni di un Maestro di poesia: Giancarlo Majorino

Majorino e la gioia di vivere Giancarlo Majorino © www.patrialetteratura.com Sabato 7 aprile Giancarlo Majorino ha compiuto novant’anni. Amici e…

Femmes Magnifiques: un'antologia a fumetti

50 donne magnifiche che hanno cambiato il mondo Hanno cambiato il mondo attraverso il lavoro, l’arte, la scienza, l’impegno politico,…

Al cinema "Succede", dal romanzo di Sofia Viscardi

Succede. E nulla sarà come prima Ad ottobre avevamo dato l'anticipazione delle riprese a Milano del film Succede. E nulla…

"Nelle pieghe del tempo": un film e un fumetto

Il graphic novel Oscar Ink pubblica in Italia il graphic novel di Nelle pieghe del tempo, adattamento del romanzo di…

"American Gods" diventa un graphic novel

Il capolavoro del gothic fantasy contemporaneo per la prima volta a fumetti Arriva in Italia il graphic novel di American…

Osho: da Il mistero femminile al festival annuale

«Io non ti parlo dal punto di vista dell’uomo o da quello della donna, perché le mie parole non provengono…

La guerra che non si può vincere

David Grossman

La guerra che non si può vincere

Collana: P. B. O.
ISBN: 9788804537823
196 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 18,0 - Brossura con alette
In vendita da: 8 febbraio 2005

Disponibile su:

Collana: P. B. O.
ISBN: 9788852013645
196 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: