La governante e altre commedie

La governante e altre commedie

Capolavoro del teatro di Vitaliano Brancati, La governante – scritto nel 1952 – poté andare in scena in Italia soltanto nel 1965, protagonista Anna Proclemer e regia di Giuseppe Patroni Griffi: il tema scottante dell’omosessualità femminile ne fece infatti il bersaglio immediato della censura. Benché secondo l’autore «la sostanza della vicenda» sia «più la calunnia che l’amore fra le due donne», e quindi una questione di etica e di responsabilità individuale, il testo attacca l’ipocrisia dei benpensanti cattolici, il filocomunismo borghese, i princìpi della Sicilia baronale e la censura stessa.

Il tema del “gallismo” siciliano, che torna come un filo rosso in molte opere di Brancati, riaffiora anche negli altri due drammi qui proposti, Don Giovanni involontario (1943) e Una donna di casa (1950).

Vitaliano Brancati

Pachino, Siracusa, 1907 - Torino 1954. Visse tra Roma e la Sicilia. Nel 1941 pubblicò Gli anni perduti e Don Giovanni in Sicilia, ma deve il successo soprattutto ai romanzi (che ebbero fortunate riduzioni cinematografiche) Il bell'Antonio (1949) e Paolo il caldo (postumo, 1955).


Libri della stessa collana

Bus Crossing: una puntata dedicata agli Oscar del teatro

Qual è il senso profondo del teatro oggi? Come fa questa antica arte a convivere con le forme di intrattenimento contemporanee?…

La governante e altre commedie

Vitaliano Brancati

La governante e altre commedie

Collana: Moderni
ISBN: 9788804710356
336 pagine
Prezzo: € 14,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 30 aprile 2019

Disponibile su: