La donna che mi insegnò il respiro

La donna che mi insegnò il respiro

Hayat Shah è un ragazzino musulmano nato e cresciuto nella
provincia americana. Delle origini pakistane resta solo qualche
debole traccia nei battibecchi tra i genitori. Finché un
giorno arriva Mina, un?amica della madre venuta a vivere negli
Stati Uniti dopo un doloroso divorzio nel suo paese, e da
quel momento tutto cambia. Dolce e bellissima, Mina porta
con sé un fascino discreto e magnetico che in poco tempo
conquista tutti, soprattutto Hayat, con la sua fede profonda
e non fanatica ma anche con la sua sensualità. I guai
iniziano quando Mina si innamora di un ebreo, Nathan, che
per amore si converte all’Islam, mentre Hayat trova nel fondamentalismo
religioso uno sfogo alle sue tormentate pulsioni
adolescenziali. Le conseguenze del suo comportamento
gli si sveleranno solo molti anni dopo, e solo allora Hayat
diventerà finalmente adulto.

Ayad Akhtar

Ayad Akhtar (Milwaukee, Wisconsin, 1970) è nato in una famiglia di immigrati pakistani. Ha studiato teatro alla Brown University e cinema alla Columbia University, realizzando dei corto e mediometraggi vincitori di numerosi premi. Ha recitato e collaborato alla sceneggiatura di The War Within, film indipendente su un terrorista islamico che ha debuttato con notevole successo al Toronto Film Festival nel 2005. La donna che mi insegnò il respiro è il suo primo romanzo, tradotto in ventidue lingue.


Libri della stessa collana

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Oscar Ink agli Eisner Award - Nomination

13 nomination per titoli e autori Oscar Ink Sono state di recente annunciate le nomination per i premi Eisner 2018,…

Una nuova versione dell'Iliade di Omero

Dopo l'Odissea e l'Eneide, anche l'Iliade entra negli Oscar Classici Sarà sempre Odissea s’intitolava il pezzo con cui Italo Calvino…

Omaggio a Luigi Malerba, uomo di scrittura e di cinema

8 maggio 2008 - 8 maggio 2018: 10 anni dalla morte di Luigi Malerba Sull’orlo del cratere è il progetto…

Mondadori e Star Wars in tutte le librerie italiane

Star Wars™ e Mondadori Dal 22 maggio 2018 uno dei più fecondi e longevi miti dell’immaginario approda nel catalogo del…

Escobar - il fascino del male al cinema

Due premi Oscar in un film su Pablo Escobar Se avete amato la serie su Netflix Narcos (dove El Patrón…

I 90 anni di un Maestro di poesia: Giancarlo Majorino

Majorino e la gioia di vivere Giancarlo Majorino © www.patrialetteratura.com Sabato 7 aprile Giancarlo Majorino ha compiuto novant’anni. Amici e…

Femmes Magnifiques: un'antologia a fumetti

50 donne magnifiche che hanno cambiato il mondo Hanno cambiato il mondo attraverso il lavoro, l’arte, la scienza, l’impegno politico,…

La donna che mi insegnò il respiro

Ayad Akhtar

La donna che mi insegnò il respiro

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788804625681
336 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 29 gennaio 2013

Disponibile su:

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788852022524
336 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 31 gennaio 2012

Disponibile su: