La conquista dell’inutile

La conquista dell’inutile

La conquista dell’inutile raccoglie il lungo diario tenuto
da Werner Herzog durante i due anni e mezzo
di lavorazione del suo film-capolavoro Fitzcarraldo
nella giungla amazzonica, tra il giugno 1979 e il novembre
1981. Protagonisti di queste pagine sono,
come nel film, la lussureggiante foresta pluviale e le
sue popolazioni di indios che a centinaia lavorarono
come comparse nella pellicola, oltre a Klaus Kinski,
l’attore preferito di Herzog. Nel descrivere la quotidianità
di un’impresa che non ha nulla di quotidiano,
Herzog arriva a ripensarsi radicalmente come artista
e come uomo, riflettendo sul ruolo dell’arte, sul
concetto di civilizzazione, sul senso della violenza e
sull’ineluttabile crudeltà della natura. Ne risultano pagine
affascinanti, filosofiche e poetiche insieme, che
l’autore definisce “più appassionanti del film stesso,
una sorta di scrittura che, come in un processo magico,
vuole scongiurare la disgrazia”.

Werner Herzog

Werner Herzog (Monaco, Germania 1942), scrittore, poeta, critico cinematografico, regista di corto e lungometraggi, documentari, opere teatrali e liriche, è un talento eccezionalmente poliedrico e inquieto. Nel 1967 gira il primo lungometraggio, mentre del 1981 è "Fitzcarraldo", premiato a Cannes nel 1985 per la miglior regia.


Libri della stessa collana

George Orwell e "Noi" di Zamjatin

Mi interessano i libri di questo tipo. Prendo appunti. Prima o poi potrei scriverne uno anch’io Scrive così George Orwell…

"Quello che non so di lei", dal 1 marzo al cinema

Il primo marzo arriva nelle sale italiane (01 Distribution), il nuovo film di Roman Polansky Quello che non so di…

Terramare: dove la magia non muore

La saga fantasy di Ursula K. Le Guin Era da un po’ che progettavamo di dare alle stampe la saga…

"La terza rivoluzione industriale" di Rifkin diventa film

VICE Media annuncia la distribuzione globale di The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy Il film sarà trasmesso…

Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il 23 gennaio in onda su Rai 1 il film tratto dal libro Rocco Chinnici era un uomo normale, perbene,…

Un concerto per Sandro Penna

Off Off Theatre di Roma dal 23 al 28 gennaio Concerto per Sandro Penna: Elio Pecora e Pino Strabioli, in…

Le Sorelle Materassi al Teatro Parenti

Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le "Sorelle Materassi" Dal 9 al 21 gennaio 2018 al Teatro Franco…

Alfonso Font e il futuro imperfetto

Il classico della fantascienza spagnola a fumetti in una nuova edizione Arriva in libreria e fumetteria I Racconti di un…

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

La conquista dell’inutile

Werner Herzog

La conquista dell’inutile

Collana: P. B. O.
ISBN: 9788804567523
350 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12.7 x 18,0 - Brossura con alette
In vendita da: 6 marzo 2007

Disponibile su: