La confessione

La confessione

Il breve romanzo La confessione è stato concepito da Soldati nel 1935, con uno sforzo progettuale che solo le carte preparatorie da poco venute alla luce rivelano nella sua complessità e tensione. Ripreso e pubblicato vent’anni più tardi, narra la vicenda del quattordicenne Clemente, adolescente ipersensibile, studente a Torino presso un collegio di gesuiti. Clemente pensa che anche lui un giorno sarà gesuita, ma le vacanze estive a Chiavari con madre e nonna incrinano questa certezza. Sollecitato dai suoi educatori alla santità, alla rinuncia al peccato – soprattutto a quel peccato per eccellenza che è il corpo della donna -, Clemente rifiuta l’istintiva attrazione per un’avvenente amica della madre, o per una procace sconosciuta incontrata in ascensore, per trovare infine in modo libero e inatteso una via al piacere.
Romanzo tra i più sottili e riusciti di Soldati, senza compiacimenti, nitido, spietato e partecipe, La confessione rivela le migliori doti narrative dell’autore torinese, quella felicità di scrittura, quel brio, quell’acutezza pungente nel cogliere e descrivere l’ambiguità dei sentimenti in un’età particolarmente “fluida” che pochi altri hanno saputo raccontare.

Mario Soldati

Mario Soldati (Torino 1906 - Tellaro, La Spezia, 1999), scrittore e regista cinematografico. Laureato in lettere, ha frequentato a Roma l'Istituto superiore di Storia dell'Arte. Nel 1929 si reca in America, dove rimane fino al 1931. Nasce dalla sua esperienza presso la Columbia University il libro America, primo amore (1935). Prima di partire per l'America pubblica Salmace (1929). Nella sua lunga carriera ha portato sullo schermo in qualità di regista numerosi romanzi della fine dell'Ottocento, come Piccolo mondo antico e Malombra. Ha ridotto, tra l'altro, per il cinema Le miserie di Monsù Travet, da una commedia di Bersezio, ed Eugénie Grandet di Balzac. Vissuto a lungo fra Roma e Milano, ha trascorso la sua vecchiaia in una villa nei pressi di La Spezia.
Tra i suoi libri si ricordano: A cena col commendatore (tre racconti, 1950), Le lettere da Capri (1954, premio Strega), Il vero Silvestri (1957), Le due città (1964), La busta arancione (1966), I racconti del maresciallo (1967); e inoltre L'attore (1970, premio Campiello), Un prato di papaveri (1973), Lo smeraldo (1974), Lo specchio inclinato (1975), La sposa americana (1978), Addio diletta Amelia (1979), Nuovi racconti del maresciallo (1984).


Fiorirà l'aspidistra e il George Orwell poeta

Orwell poeta: il volto inedito del grande scrittore Lo scrittore della menzogna e della verità, il battitore libero che nella…

2020: un anno fantastico

Le novità da non perdere in arrivo negli Oscar Fantastica nel 2020 Streghe alla conquista di nuovi regni, eredi al…

La famosa invasione degli orsi in Sicilia: dal libro di Buzzati al film di Mattotti

La famosa invasione degli orsi in Sicilia rivive al cinema e in un'edizione speciale Oscar in uscita prossimamenteCi sono storie che attraversano…

L’ufficiale e la spia di Robert Harris arriva al cinema con la regia di Roman Polanski, distribuito da 01 Distribution.

Nelle sale italiane dal 21 novembre il film tratto dal romanzo di successo dello scrittore britannico

Lina Wertmüller: avventure di una "ragazza romana che ne ha fatte di tutti i colori"

La biografia di Lina Wertmüller aggiornata in occasione dell'Oscar alla carriera "È una festa la vita: viviamola insieme!".  È quello che Federico…

50 anni senza Jack Kerouac: libri e vita di una leggenda della letteratura americana

Il 21 ottobre del 1969 a St Petersburg, Florida, moriva Jack Kerouac, leggenda della letteratura americana e figura dominante della beat generation. 47…

Le donne valorose di Serena Dandini arrivano su Sky Arte

Qualcuno, io dico, si ricorderà di noi nel futuro. Saffo "È facile per una donna essere valorosa", scrive Serena Dandini. L'unico inconveniente…

George Orwell: la letteratura è una palestra di libertà

Ci sono scrittori che hanno intrecciato a tal punto letteratura e vita, da rendere quasi impossibile distinguere oggi l'uomo dal…

'Nervernight' di Jay Kristoff: l'accoglienza dei lettori e l'arrivo dell'autore in Italia

Jay Kristoff ManiaC'è chi è più colpito dai dettagli nero e oro delle mappe, chi dal cartonato interno, chi dai coloratissimi…

Il coraggio di dire 'Adesso basta': la nuova edizione del best seller di Simone Perotti

Adesso basta esce in una nuova edizione con nuova introduzione dell'autore Dieci anni è un intervallo di tempo in cui sta dentro un…

'Jack Frusciante è uscito dal gruppo': 25 anni di un romanzo manifesto

Jack Frusciante è uscito dal gruppo, il primo romanzo di Enrico Brizzi, quest'anno festeggia un compleanno importante: i 25 anni.  Libro icona pubblicato…

'Helter Skelter': il libro-verità sul caso Manson che ha ispirato Tarantino

È la notte di sabato 9 agosto 1969. La casa al numero 10050 di Cielo Drive è immersa nel buio e nel…

La confessione

Mario Soldati

La confessione

ISBN: 9788804564072
168 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 22 settembre 2009

Disponibile su:

ISBN: 9788852013461
168 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: