La confessione

La confessione

Il breve romanzo La confessione è stato concepito
da Soldati nel 1935, con uno sforzo progettuale che solo le carte preparatorie
da poco venute alla luce rivelano nella sua complessità e tensione. Ripreso
e pubblicato vent’anni più tardi, narra la vicenda del quattordicenne Clemente,
adolescente ipersensibile, studente a Torino presso un collegio di gesuiti. Clemente
pensa che anche lui un giorno sarà gesuita, ma le vacanze estive a Chiavari con
madre e nonna incrinano questa certezza. Sollecitato dai suoi educatori alla santità,
alla rinuncia al peccato – soprattutto a quel peccato per eccellenza che è il
corpo della donna -, Clemente rifiuta l’istintiva attrazione per un’avvenente amica
della madre, o per una procace sconosciuta incontrata in ascensore, per trovare
infine in modo libero e inatteso una via al piacere.
Romanzo tra i più sottili e riusciti di Soldati, senza compiacimenti, nitido, spietato
e partecipe, La confessione rivela le migliori doti narrative dell’autore torinese,
quella felicità di scrittura, quel brio, quell’acutezza pungente nel cogliere e descrivere
l’ambiguità dei sentimenti in un’età particolarmente “fluida” che pochi altri
hanno saputo raccontare.

Mario Soldati

Mario Soldati (Torino 1906 - Tellaro, La Spezia, 1999), scrittore e regista cinematografico. Laureato in lettere, ha frequentato a Roma l'Istituto superiore di Storia dell'Arte. Nel 1929 si reca in America, dove rimane fino al 1931. Nasce dalla sua esperienza presso la Columbia University il libro America, primo amore (1935). Prima di partire per l'America pubblica Salmace (1929). Nella sua lunga carriera ha portato sullo schermo in qualità di regista numerosi romanzi della fine dell'Ottocento, come Piccolo mondo antico e Malombra. Ha ridotto, tra l'altro, per il cinema Le miserie di Monsù Travet, da una commedia di Bersezio, ed Eugénie Grandet di Balzac. Vissuto a lungo fra Roma e Milano, ha trascorso la sua vecchiaia in una villa nei pressi di La Spezia.
Tra i suoi libri si ricordano: A cena col commendatore (tre racconti, 1950), Le lettere da Capri (1954, premio Strega), Il vero Silvestri (1957), Le due città (1964), La busta arancione (1966), I racconti del maresciallo (1967); e inoltre L'attore (1970, premio Campiello), Un prato di papaveri (1973), Lo smeraldo (1974), Lo specchio inclinato (1975), La sposa americana (1978), Addio diletta Amelia (1979), Nuovi racconti del maresciallo (1984).


Escobar - il fascino del male al cinema

Due premi Oscar in un film su Pablo Escobar Se avete amato la serie su Netflix Narcos (dove El Patrón…

I 90 anni di un Maestro di poesia: Giancarlo Majorino

Majorino e la gioia di vivere Giancarlo Majorino © www.patrialetteratura.com Sabato 7 aprile Giancarlo Majorino ha compiuto novant’anni. Amici e…

Femmes Magnifiques: un'antologia a fumetti

50 donne magnifiche che hanno cambiato il mondo Hanno cambiato il mondo attraverso il lavoro, l’arte, la scienza, l’impegno politico,…

Al cinema "Succede", dal romanzo di Sofia Viscardi

Succede. E nulla sarà come prima Ad ottobre avevamo dato l'anticipazione delle riprese a Milano del film Succede. E nulla…

"Nelle pieghe del tempo": un film e un fumetto

Il graphic novel Oscar Ink pubblica in Italia il graphic novel di Nelle pieghe del tempo, adattamento del romanzo di…

"American Gods" diventa un graphic novel

Il capolavoro del gothic fantasy contemporaneo per la prima volta a fumetti Arriva in Italia il graphic novel di American…

Osho: da Il mistero femminile al festival annuale

«Io non ti parlo dal punto di vista dell’uomo o da quello della donna, perché le mie parole non provengono…

Campagna Oscar Mondadori: -25% per un mese

Per un mese, dal 9 marzo all'8 aprile TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i…

Diabolik: visto da Sergio Zaniboni

Un volume e una mostra per celebrare due leggende Scomparso nel 2017, Sergio Zaniboni è stato uno dei cartoonist più…

Maria Amelia Monti è Miss Marple a teatro

Miss Marple: Giochi di prestigio Miss Marple, la più famosa detective di Agatha Christie - sale per la prima volta…

George Orwell e "Noi" di Zamjatin

Mi interessano i libri di questo tipo. Prendo appunti. Prima o poi potrei scriverne uno anch’io Scrive così George Orwell…

"Quello che non so di lei", dal 1 marzo al cinema

Il primo marzo arriva nelle sale italiane (01 Distribution), il nuovo film di Roman Polansky Quello che non so di…

La confessione

Mario Soldati

La confessione

ISBN: 9788804564072
168 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 22 settembre 2009

Disponibile su:

ISBN: 9788852013461
168 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: