Il treno era in orario. Il pane dei verdi anni

Il treno era in orario. Il pane dei verdi anni

Nell’immediato dopoguerra Heinrich Böll era noto solo a pochi lettori tedeschi per alcuni racconti pubblicati in riviste di limitata tiratura. Ma con l’uscita in volume del suo breve romanzo (o lungo racconto) Il treno era in orario, nel 1949, divenne improvvisamente un caso letterario. Reduce dalla guerra, non volle “parlare d’altro”, e con i suoi scritti costrinse i connazionali a rituffarsi nella grande tragedia che li aveva travolti. Senza togliere nulla alla plumbea realtà di quei giorni, Böll la fece tuttavia lievitare e le diede un senso attraverso una forte carica di poesia, tanto più impressionante quanto più aliena da ogni intento edificante. A questo primo scritto fa da ideale pendant Il pane dei verdi anni, del 1955, che presenta invece il vivido ritratto di una Germania speranzosa e attivista, già avviata verso il miracolo economico.

Heinrich Boell

Colonia 1917 - Bonn 1985. Premio Nobel nel 1972, ha affiancato un forte impegno politico e sociale all'attività di narratore. Celebri i racconti Il treno era in orario (1949), Viandante, se giungi a Spa... (1950) e i romanzi E non disse nemmeno una parola (1953), Opinioni di un clown (1963) e L'onore perduto di Katharina Blum (1971).


Terramare: dove la magia non muore

La saga fantasy di Ursula K. Le Guin Era da un po’ che progettavamo di dare alle stampe la saga…

"La terza rivoluzione industriale" di Rifkin diventa film

VICE Media annuncia la distribuzione globale di The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy Il film sarà trasmesso…

Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il 23 gennaio in onda su Rai 1 il film tratto dal libro Rocco Chinnici era un uomo normale, perbene,…

Un concerto per Sandro Penna

Off Off Theatre di Roma dal 23 al 28 gennaio Concerto per Sandro Penna: Elio Pecora e Pino Strabioli, in…

Le Sorelle Materassi al Teatro Parenti

Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le "Sorelle Materassi" Dal 9 al 21 gennaio 2018 al Teatro Franco…

Alfonso Font e il futuro imperfetto

Il classico della fantascienza spagnola a fumetti in una nuova edizione Arriva in libreria e fumetteria I Racconti di un…

Il commissario Spada, in edizione integrale

Ritorna il fumetto degli anni '70, il ritratto di un'epoca e non solo Ritorna per la prima volta in edizione…

I moniti all'Europa di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura della grande germanista e traduttrice Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e…

Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il treno era in orario. Il pane dei verdi anni

Heinrich Boell

Il treno era in orario. Il pane dei verdi anni

ISBN: 9788804480341
224 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 9 maggio 2000

Disponibile su: