Il ritorno dell’erede

Il ritorno dell’erede

“Tra le mystery story di Josephine Tey, Il ritorno
dell’erede
(1949) è la mia preferita. L’ambientazione è la splendida tenuta di Latchetts,
nella campagna inglese sul canale della Manica, con un fiorente allevamento di cavalli.
L’erede di Latchetts, il tredicenne Patrick Ashby, è scomparso in mare otto
anni prima. Un suicidio, sembrerebbe, in base alla scarna lettera d’addio ritrovata
insieme ai suoi vestiti. Ma ecco che, proprio alla vigilia del suo ventunesimo compleanno,
momento in cui Patrick avrebbe ereditato la proprietà, un giovanotto,
identico agli Ashby e in possesso di informazioni che solo un membro della famiglia
potrebbe sapere, rivendica di essere il ragazzo scomparso. Non si è trattato di
un suicidio – racconta – ma di una fuga per mare. Per otto anni è vissuto in incognito
all’estero. Conosce a menadito la casa, la scuderia, e ogni particolare della
vita di Patrick. Tanto da convincere tutti. L’intera famiglia lo accoglie con gioia,
a eccezione di Simon, il suo gemello, che il colpo di scena ha privato dell’eredità.
Ma questo ragazzo è davvero Patrick? E se non è lui, chi è? E perché Simon è così
spaventato all’idea che possa essere davvero lui? Un romanzo che mette in luce
tutte le doti di Josephine Tey: descrizioni vivide, una trama intrigante, passione e
mistero, personaggi che restano scolpiti nel cuore. E una lingua elegante, da assaporare
pagina dopo pagina.”
P.D. James

Josephine Tey

Josephine Tey, scozzese, nata Elizabeth Mackintosh (Inverness 1896 - Londra 1952), scrisse otto detective novel che per la qualità letteraria le conquistarono molti ammiratori, anche illustri come Stephen King. Affascinata dal mascheramento e dalle molteplici identità, firmò pièce teatrali con lo pseudonimo maschile di Gordon Daviot. «Un personaggio eccentrico» la definì il grande attore e amico John Gielgud «orgogliosa senza essere arrogante, e caparbia ma senza presunzione.» Ha lasciato la sua eredità al National Trust for Places of Historic Interest or Natural Beauty.


L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Il ritorno dell’erede

Josephine Tey

Il ritorno dell’erede

ISBN: 9788804618959
266 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 15 maggio 2012

Disponibile su:

ISBN: 9788852025594
266 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 15 maggio 2012

Disponibile su: