Il Manicheismo – vol. II

Il Manicheismo – vol. II

«Mani adora due dèi non generati, esistenti da sé, eterni, opposti fra loro»: così proclama il Fondamento delle empie dottrine di Mani. Uno è il Bene, l’altro il Male; il primo la Luce, il secondo le Tenebre. L’anima umana è un frammento di Luce, il corpo e ogni creatura materiale sono spezzoni di Tenebre. Avviene poi una fusione dei due, rappresentati come re nemici da sempre e in lotta l’uno contro l’altro.
Le Tenebre, oltrepassate le loro frontiere, invadono il regno della Luce. Il Padre buono emana dalla sua sostanza una potenza che viene chiamata Madre della Vita, e questa a sua volta emana il Primo Uomo e i suoi Cinque Elementi. Rivestito di essi come di un equipaggiamento di guerra, Egli scende negli abissi e dà battaglia alle Tenebre. Ma gli Arconti delle Tenebre contrattaccando mangiano della sua armatura, che è la sua anima. E le Tenebre stringono il Primo Uomo in vincoli tremendi. Allora lo Spirito Vivente gli offre la sua destra e lo trae su dalle Tenebre. Questo, nella mitologia manichea, il Principio.
L’eterna lotta fra bene e male, da allora, domina l’universo. Vi sono tre tempi e tre creazioni. Il Padre della Grandezza e il Re delle Tenebre, la Madre della Vita e l’Uomo Primordiale, l’Amico delle Luci e il Grande Architetto, lo Spirito e le Vergini: in ogni momento Materia e Luce lottano, coinvolgendo il cosmo e l’uomo in un turbinio di aria, vento, fuoco, fumo, melma; di firmamenti e terre; di arconti e personificazioni; di grida e bagliori. Una cosmologia e una mitologia dominate da una fantasia barocca, ispirate – si direbbe – dall’arte babilonese, assira e persiana rielaborata da un pittore di prima grandezza.
Il fondatore di questa che tutte le altre religioni considereranno un’eresia pericolosissima, Mani, si ritiene, dopo Buddha, Zoroastro e Gesù, l’ultimo inviato del Dio della Verità. Ma si proclama anche “apostolo di Gesù Cristo” e richiama come anticipazioni profetiche della sua le rivelazioni di Adamo, Seth, Enosh, Sem, Enoch, e il rapimento di Paolo al terzo Cielo.
Così il Manicheismo appare come nuova, originale sintesi gnostica di motivi provenienti dalle fedi e dalle mitologie che lo precedono.
Dopo le testimonianze sulla vita di Mani nel primo volume, sono qui presentati – nella più vasta raccolta al mondo di testi relativi al Manicheismo – i miti di una delle religioni più diffuse e affascinanti della tarda antichità: I Capitoli del Maestro e I Salmi degli erranti copti, e testi greci, latini, siriaci, medio-persiani e arabi che illustrano la dottrina dei Manichei e l’ostilità delle religioni rivali nei loro confronti.


Negli Oscar c'è: tutti i titoli a -25% dal 2 agosto al 1 settembre

Negli Oscar c'è! Classici e saggi storici, graphic novel e saghe fantasy, gialli e manuali di benessere: se stai cercando…

'Fontamara' di Silone rivive quest'estate in una maratona di lettura

Dopo il grandioso murales di Fontamara, le parole di Ignazio Silone rivivono ad Aielli Le parole degli scrittori a volte devono uscire dai…

Antonio Dikele Distefano: dal libro alla serie su Netflix

Dopo Non ho mai avuto la mia età, Antonio Dikele Distefano approda su Netflix Antonio Dikele Distefano, scrittore italiano di…

'Le ali sotto ai piedi' di Cesare Cremonini torna in libreria

50 Special, Qualcosa di grande, Un giorno migliore, Vorrei, Niente di più, Resta con me, Cara Maggie, Silvia stai dormendo sono solo alcuni dei capitoli di una storia…

Agatha Christie: la Regina del delitto

Signora del giallo, regina del delitto Agatha Christie è la più famosa giallista al mondo, e una delle più prolifiche…

"Good Omens", l'Apocalisse inizia il 31 maggio 2019

Michael Sheen è Azraphel, un angelo in incognito; David Tennant è Crowley, un diavolo minore; Benedict Cumberbatch è Satana; Frances McDormand interpreta Dio. Good Omens,…

20 maggio 2019: Addio a Nanni Balestrini

Impegno artistico e civile: Nanni Balestrini   bisogna andarsene da qui abitare il mondo intero non frammenti separati del mondo…

Il serpente di Luigi Malerba a teatro

Verona, venerdì 17 maggio La compagnia veronese Teatro Scientifico sarà sul palco del Teatro Camploy di Verona, venerdì 17 maggio 2019, alle 20.45, per…

Brandon Sanderson e la saga epic fantasy del secolo

"Giuramento" un volume da collezione Brandon Sanderson, acclamato campione della narrativa fantastica contemporanea è autore della Saga «Cronache della Folgoluce», la più…

Italia Intatta Tour 2019

Esiste ancora un'Italia intatta, fatta di luoghi incontaminati Con il suo Italia intatta tour 2019, Mario Tozzi ci porta lungo…

Finnegans Wake, la traduzione completa

1939 - 2019 Il 4 maggio 1939 veniva pubblicato a Londra Finnegans Wake, l'ultimo romanzo di James Joyce, il "libro della…

Romics 2019: tre premi per Oscar Ink

Concorso Romics dei Libri a Fumetti Nell'ambito di Romics 2019 - la grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, cinema e…

Il Manicheismo – vol. II

AA.VV.

Il Manicheismo – vol. II

ISBN: 9788804549222
424 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 12,5 x 19,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 31 ottobre 2006

Disponibile su: