Il fattore umano

Il fattore umano

Alle 18.35 di un giorno simile a tutti gli altri Maurice Castle sale
sul treno che dall’ufficio lo riporta a casa. Alle 19.12 scende
alla stazione di Berkhamsted e prende la bicicletta. Alle 19.30,
come sempre, apre la porta di casa. E un improvviso senso di
panico lo trafigge, instillandogli la lucida certezza di una tragedia
imminente. Una nota falsa ha infranto la routine della sua
vita, un particolare irrilevante: il whisky per l’aperitivo serale
non è al posto consueto. Ma per Maurice Castle, funzionario
dei servizi segreti britannici, quel dettaglio apparentemente
insignificante può voler dire una sola cosa: qualcuno ha frugato
nel suo appartamento. Qualcuno sta indagando su di lui.
E Castle non può far altro che iniziare con il suo misterioso
antagonista una partita a scacchi sottilmente crudele, spietata
nella sua ambigua discrezione.
Sullo sfondo degli ambienti più eleganti di Londra e della quieta
campagna autunnale, Graham Greene costruisce in queste
pagine una mirabile spy story in cui affronta il tema a lui più
congeniale – il male come presenza ineluttabile nel destino
dell’uomo -, dimostrandosi ancora una volta insuperabile nel
capovolgere le realtà apparenti per mostrarne l’immagine segreta:
il grigio squallore dell’inconsueto, il mistero, l’autentico
orrore che si cela nelle più quotidiane realtà.

Graham Greene

Berkhamsted, Inghilterra, 1904 - Vevey, Svizzera, 1991. È tra i narratori inglesi novecenteschi più popolari, famoso per i romanzi Il potere e la gloria (1940), Il terzo uomo (1950), Il nostro agente all'Avana (1958) e Il console onorario (1973).


Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Il fattore umano

Graham Greene

Il fattore umano

ISBN: 9788804567875
350 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 8 maggio 2007

Disponibile su:

ISBN: 9788852013294
336 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: