Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville

Teneri e inquietanti, raffinati e pervasi di un’ingenua sincerità, i quattro racconti qui raccolti sono piccoli capolavori.

Nel Fantasma di Canterville (1887) Wilde mescola ironia e orrore, patetico e sublime, in una storia originalissima che testimonia lo sconcertante impatto tra il razionalismo del Nuovo Mondo e il pathos romantico dei castelli inglesi. La sfinge senza enigmi (1894) e Il milionario modello (1887) sono due straordinari esempi dello stile brillante e mondano delle sue commedie, idolatrate dalla società vittoriana, mentre Il delitto di Lord Arthur Savile (1891) è la dimostrazione di come si possano coniugare verosimile e irrazionale in una storia di estrema piacevolezza.

Oscar Wilde

Dublino 1854 - Parigi 1900. Dandy raffinatissimo, discusso re dei salotti mondani e culturali, ha pubblicato commedie, liriche, romanzi, fiabe, saggi. Nel 1895 subì un processo per omosessualità che gli costò il carcere, come racconta nel De profundis.


Libri della stessa collana

The Happy Prince: la vita di Oscar Wilde al cinema

Oscar Wilde: il principe felice Scritto, diretto e interpretato da Rupert Everett, The Happy Prince è un ritratto inedito del…

Il fantasma di Canterville

Oscar Wilde

Il fantasma di Canterville

Collana: Classici
ISBN: 9788804671367
210 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 10 gennaio 2017

Disponibile su: