Ho ucciso il cane nero

Ho ucciso il cane nero

«Il “cane nero”, il “male oscuro”, è un’ossessione senza fine, che non ti dà tregua, non si placa mai. Una lancia che ti si conficca nel costato, un coltello che ti scalca il cuore. Chi non conosce questo morso feroce ti esorta a farti coraggio. Ma come ti può comprendere chi non è mai entrato in questo antro infernale? Esasperato e disperato, t’illudi di trovare uno sfogo nel pianto. Versi, singhiozzando, tutte le lacrime che hai nel cuore, e vorresti morire. T’imbottisci di psicofarmaci, che ci vogliono, ma ben dosati: mai abusarne. L’effetto si fa sospirare e una mattina ti svegli con un’ansia che sfiora l’angoscia, ma che non è angoscia. Piano piano, impercettibilmente, le ante della tua finestra si dischiudono, ma non puoi ancora affacciarti. Solo uno spiraglio, che vagamente fa filtrare un pallido raggio di luce. E l’inizio della rinascita. Ma non illudetevi: ci vuole pazienza.»

Roberto Gervaso

Roberto Gervaso (Roma, 1937) ha studiato in Italia e negli Stati Uniti e si è laureato in Lettere moderne. Collabora a quotidiani e periodici, alla radio e alla televisione, e da decenni si dedica alla divulgazione storica. Con Indro Montanelli ha firmato sei volumi della "Storia d'Italia": L'Italia dei secoli bui, 1965; L'Italia dei comuni, 1966; L'Italia dei secoli d'oro, 1967; L'Italia della Controriforma, 1968; L'Italia del Seicento, 1969; L'Italia del Settecento, 1970. Ha pubblicato: sette biografie,Cagliostro (1972), Casanova (1974), I Borgia (1976), Nerone (1978), Claretta (1982), La Monaca di Monza (1984) e La Bella Rosina (1991); un grande giallo storico, Scandalo a corte (1987); una storia della massoneria, I fratelli maledetti (1996); due raccolte di grandi storie d'amore, Appassionate (2000) e Amanti (2002); sei raccolte d'interviste, Il dito nell'occhio (1977), La pulce nell'orecchio (1979), La mosca al naso (1980), Dente per dente (1983), Sotto a chi tocca (1994) e Salute! (2001); una raccolta d'interviste immaginarie, A tu per tu con il passato (1994); tre volumi di ritratti contemporanei, Spiedi e spiedini (1981), I Sinistri (1997) e I Destri (1998); un pamphlet politico sull'Italia, Peste e corna (1996); tre raccolte di aforismi, Il grillo parlante (1983), La volpe e l'uva (1989) e Aforismi (1994); un volume di confessioni, Di me tutto. Lettera a mia madre (1985); uno di galateo erotico, Se vuoi che t'ami... (1986); uno sui sentimenti, Voglia di cuore (1993). I suoi ultimi titoli, tutti editi da Mondadori, sono: Italiani pecore anarchiche (2003), Qualcosa non va (2004), Ve li racconto io (2006) e Io la penso così (2009), Lo stivale zoppo (2013), Ho ucciso il cane nero (2014) e La vita è troppo bella per viverla in due (2015). Ha vinto numerosi premi, fra cui due Bancarella, con L'Italia dei comuni e Cagliostro. I suoi libri sono tradotti in numerosi Paesi.


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Ho ucciso il cane nero

Roberto Gervaso

Ho ucciso il cane nero

Collana: Bestsellers
ISBN: 9788804660705
182 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 19 aprile 2016

Disponibile su:

Collana: Bestsellers
ISBN: 9788852058783
192 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 2 dicembre 2014

Disponibile su: