Gli invisibili

Gli invisibili

Gli invisibili, una delle opere più note di Nanni Balestrini, ripercorre l’insurrezione del 1977, una rivoluzione della vita quotidiana, con il rifiuto del lavoro, l’occupazione delle case, lo sciopero selvaggio. Lo fa attraverso la voce di Sergio, che vediamo correre per le strade davanti ai celerini schierati, tirare qualche molotov, partecipare alle assemblee. E poi incarcerato, testimone della feroce vita nelle galere, della clamorosa rivolta di Trani. Sergio è il “movimento”, quello più spontaneo e istintivo che, dieci anni dopo i fatti (il romanzo è stato pubblicato nel 1987), Balestrini racconta con la sua prosa scandita nella quale ricerca stilistica e sperimentazione letteraria raggiungono la piena maturità. Sergio, soprattutto, è uno dei tanti “invisibili” cui l’autore offre la sua scrittura, per raccontare, come scrive Rossana Rossanda, la “crudele educazione sentimentale di un ragazzo degli anni Settanta” e insieme una pagina cancellata della nostra storia.

Nanni Balestrini

Nanni Balestrini (Milano 1935) agli inizi degli anni Sessanta partecipa alle avanguardie dei «Novissimi» e del «Gruppo 63». Nel 1963 compone la prima poesia con un computer. Tra le sue opere ricordiamo il ciclo di versi della ¿signorina Richmond¿ e i romanzi ispirati alle lotte del ¿68 e agli anni della rivolta come Vogliamo tutto e Gli invisibili. Attivo in ogni ambito della cultura, ha partecipato alla nascita delle riviste «il verri», «Quindici», «Alfabeta» e «Zoooom» e ha esposto suoi quadri in numerose gallerie sia in Italia che all¿estero, compresa, nel 1993, la Biennale di Venezia e nel 2012 Documenta di Kassel.


Altri libri dello stesso autore

The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

Gli invisibili

Nanni Balestrini

Gli invisibili

ISBN: 9788804648420
308 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 24 febbraio 2015

Disponibile su: