False partenze

False partenze

“Nel nostro paese non sono frequenti
le autobiografie letterarie” afferma
Raffaele La Capria; “forse è
considerato sconveniente parlare
di se stessi e delle proprie esperienze
tra i libri e gli avvenimenti che ci hanno
formati; forse l’esame di coscienza
che questo tipo di autobiografia quasi
sempre comporta non è d’uso da noi
praticarlo. Eppure solo così si può
recare testimonianza individuale
del tempo che abbiamo attraversato.”
Autobiografie letterarie, sì, ma molto
sui generis, sono i tre libri qui raccolti:
conversazioni libere con i lettori,
riflessioni in tono colloquiale
su questioni come: che cos’è
la letteratura? perché esiste? perché
ci è ancora necessaria? Perché,
sostiene La Capria, “la letteratura
è la nostra memoria … la memoria
di ciò che gli uomini da oggi e fino
a Omero e prima di Omero hanno
sentito, sognato, immaginato”.

Raffaele La Capria

Raffaele La Capria (Napoli 1922) è uno degli scrittori più significativi del secondo Novecento italiano. Ha esordito nel 1952 con il romanzo Un giorno d'impazienza, per raggiungere la fama con Ferito a morte (premio Strega 1961). Tra le sue opere più note: False partenze (1974 e 1995), Fiori giapponesi (1979), L'armonia perduta (1986), La neve del Vesuvio (1988), Letteratura e salti mortali (1990), Capri e non più Capri (1991), L'occhio di Napoli (1994), La mosca nella bottiglia (1996), Lo stile dell'anatra (2001), L'estro quotidiano (2005), L'amorosa inchiesta (2006), A cuore aperto (2009), Esercizi superficiali (2011) e Doppio misto (2012). Alle sue opere è dedicato un Meridiano Mondadori in due tomi.


Commodore 64: Nostalgic Edition

La storia dell’home computer più famoso di sempre Arriva in Italia Commodore 64 – Nostalgic Edition, un testo monumentale che…

"Assassinio sull'Orient Express" dal 30 novembre al cinema

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2017

Osho Festa: la gioia del cambiamento

Hai letto i libri di Osho? ...non fermarti sulla soglia! Dopo la lettura: l'esperienza! Se vuoi passare un Capodanno diverso…

Il Trono di Spade come non l'avete mai visto

Soffiano ancora lontano i “venti dell'inverno”, ma Martin non ci lascia soli: è in libreria una speciale edizione illustrata del…

"Mistero a Crooked House" dal 31 ottobre al cinema

Un giallo alla "Agatha Christie" Pubblicato nel 1949, È un problema era uno dei romanzi preferiti dalla stessa Christie perché affonda…

Ritorna "Il vangelo del coyote"

Una storia nera… per la prima volta a colori Oscar Ink riporta in libreria e fumetteria Il vangelo del coyote,…

Scopri tutti gli eventi OSCAR INK a Lucca Comics & Games 2017

Da mercoledì 1 a domenica 5 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca Comics & Games 2017. Tantissimi gli autori…

Classici: i libri più preziosi, il regalo più amato

Per un mese, dal 27 ottobre al 26 novembre tutti i volumi della collana  I MERIDIANI avranno lo sconto del 25%…

Philip Roth, un classico contemporaneo

Con queste parole, e col passo dello scrittore, Federica Manzon accompagna sul «Piccolo» del 23 ottobre 2017 l’uscita del primo…

A Milano Lino Guanciale per Sandro Penna

Come è forte il rumore dell’alba! Questo è l’incipit di una delle poesie più celebri di Sandro Penna, pubblicata originariamente nella…

L’enigma della Corea del Nord

La questione nordcoreana da circa 70 anni rappresenta uno dei nodi irrisolti delle relazioni internazionali e negli ultimi mesi, in…

False partenze

Raffaele La Capria

False partenze

ISBN: 9788804610199
322 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 21 giugno 2011

Disponibile su: