False partenze – Letteratura e salti mortali – Il sentimento della letteratura

False partenze – Letteratura e salti mortali – Il sentimento della letteratura

“Nel nostro paese non sono frequenti
le autobiografie letterarie” afferma
Raffaele La Capria; “forse è
considerato sconveniente parlare
di se stessi e delle proprie esperienze
tra i libri e gli avvenimenti che ci hanno
formati; forse l’esame di coscienza
che questo tipo di autobiografia quasi
sempre comporta non è d’uso da noi
praticarlo. Eppure solo così si può
recare testimonianza individuale
del tempo che abbiamo attraversato.”
Autobiografie letterarie, sì, ma molto
sui generis, sono i tre libri qui raccolti:
conversazioni libere con i lettori,
riflessioni in tono colloquiale
su questioni come: che cos’è
la letteratura? perché esiste? perché
ci è ancora necessaria? Perché,
sostiene La Capria, “la letteratura
è la nostra memoria … la memoria
di ciò che gli uomini da oggi e fino
a Omero e prima di Omero hanno
sentito, sognato, immaginato”.

Raffaele La Capria

Raffaele La Capria è uno degli scrittori italiani più significativi e amati del Novecento e di questo scorcio del nuovo secolo. Nato a Napoli nel 1922, esordì con Un giorno d'impazienza (1952) e raggiunse la fama con Ferito a morte (1961, premio Strega). Tra le sue opere, False partenze (1974 e 1995), L'armonia perduta (1986), Letteratura e salti mortali (1990), La mosca nella bottiglia (1996), Lo stile dell'anatra (2001), L'estro quotidiano (2005), Doppio misto (2012), La bellezza di Roma (2014).


"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Terzo Premio Hugo per N.K. Jemisin

Premio Hugo - Miglior romanzo: "The Stone Sky" The Stone Sky di Nora K. Jemisin ha vinto il premio come…

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

False partenze – Letteratura e salti mortali – Il sentimento della letteratura

Raffaele La Capria

False partenze – Letteratura e salti mortali – Il sentimento della letteratura

ISBN: 9788804610199
322 pagine
Prezzo: € 9,50
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 21 giugno 2011

Disponibile su:

ISBN: 9788852090103
322 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 25 settembre 2018

Disponibile su: