Elias Portolu

Elias Portolu

In questa storia di un incesto non c’&egrave nulla di immorale: nemmeno nel racconto del primo peccato, che &egrave fatto con una spontaneit&agrave, una forza sintetica, una purezza da poeta. Il motivo del libro &egrave la rappresentazione della coscienza dei due amanti, e soprattutto di Elias, in cui si agitano continuamente confusi la tentazione, il terrore del peccato, il desiderio del bene, l’abbandono al male. La sua forza &egrave nella misura con cui questi sentimenti sono fusi, nella verit&agrave con cui essi informano le vicende semplici del racconto, nella lucida e dolorosa coscienza con cui la scrittrice segue questa battaglia morale. Forse &egrave questo il libro di pi&ugrave alta e insieme di pi&ugrave solida moralit&agrave che sia stato scritto in Italia dopo “I Promessi sposi”. (Attilio Momigliano)

Grazia Deledda

Grazia Deledda (Nuoro 1871 - Roma 1936), autrice autodidatta, pubblicò le prime novelle a soli quindici anni su una famosa rivista femminile dell'epoca. Nel 1892 uscì il romanzo Fior di Sardegna e nel 1904 Cenere (da cui venne tratto un film interpretato da Eleonora Duse), che la rese celebre; notorietà confermata nel 1913 da Canne al vento. Premio Nobel per la letteratura nel 1926, le sue opere principali sono pubblicate negli Oscar Mondadori.


Altri libri dello stesso autore

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Elias Portolu

Grazia Deledda

Elias Portolu

ISBN: 9788804450962
196 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 2 giugno 1998

Disponibile su: